Chievo-Inter 0-1, le pagelle dei nerazzurri: Icardi decisivo

Le pagelle dell’Inter di Roberto Mancini, che infila la quarta vittoria in campionato in altrettante gare, battendo 1-0 al “Bentegodi” il Chievo di Maran grazie ad una rete sul finire del primo tempo di Mauro Icardi.

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

Handanovic 6,5: Un paio di parate importanti, con gli attaccanti del Chievo spesso pericolosi. Lo sloveno è sempre attento e chiude la porta per un’importante successo nerazzurro.
Telles 6: Prestazione sufficiente per il giovane terzino arrivato dal Galatasaray, che soffre comunque non poco gli esterni offensivi gialloblù.
Murillo 6,5: Il colombiano tiene in mezzo tra Paloschi e Meggiorini. La loro vivacità e fisicità viene retta molto bene dal giovane centrale nerazzurro.
Medel 7: Salva i suoi in almeno due occasioni. Prestazione importante da centrale difensivo per il cileno.
Santon 6,5: Si fa vedere molto sulla corsia di competenza. Se la cava bene anche in fase difensiva.
Kondogbia 6: Piccoli passi avanti di condizione per il francese, molto fisica la sua prestazione. Ci si aspetta comunque di più.
Guarin 5: L’ uomo che una settimana fa decideva il Derby oggi gioca una gara piuttosto deludente. Spesso superato dai centrocampisti del Chievo, mai pericoloso negli inserimenti.
Felipe Melo 7: Sempre molto irruento nei suoi interventi ed al limite di sanzioni disciplinari, si dimostra comunque grintoso ed un muro insuperabile per i centrocampisti clivensi. Aiuta molto in difesa.
Perisic 5,5: Buona gamba per il croato, spesso salta l’uomo in fase offensiva ma gli manca l’ultimo tocco.
Jovetic 5: Fuori dal match. Si fa vedere poco in zona gol, quasi mai salta il diretto avversario. Giornata no per il montenegrino.
Icardi 6,5: Al primo pallone toccato la mette dentro regalando i tre punti all’Inter. Nel finale difende molto bene palla e Perisic non gli regala la palla del raddoppio in contropiede.
Ranocchia 6,5: Il Chievo gioca una gara pericolosa con i suoi attaccanti. Tiene bene dal momento del suo ingresso in campo per Murillo.
Palacio 6,5: Utile nel finale nel difendere palla ed aiutare il centrocampo messo in difficoltà dall’intensità del Chievo, proteso all’attacco alla ricerca del pari.
Brozovic s.v.: Entra nel finale il croato per dare respiro a Kondogbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy