Chievo, Sannino in conferenza stampa: “La squadra vuole uscire da questa situazione”

In bilico, sempre più in bilico la posizione di Giuseppe Sannino sulla panchina del Chievo. In conferenza stampa, il tecnico campano, ha ribadito ciò che in ambiente clivense si ripete da settimane, ormai: 

Sannino
Fonte: AC Siena

“La situazione è quella che è, ne parliamo sempre: ultimi in classifica, tanti complimenti, pochi punti. Adesso serve più un lavoro mentale. I ragazzi hanno chiesto di loro spontanea volontà di partire per il ritiro anticipato, dimostrando ancora una volta di esser professionisti e di volere a tutti i costi uscire da questa situazione. Chi ha visto la gara contro la Roma ha visto una squadra viva, non rassegnata“.

Prossimo avversario: “Il Bologna fino a due settimane fa era in una situazione simile alla nostra, e son bastate due vittorie per ribaltare la situazione. Sicuramente per noi queste son le partite più toste, quelle con gli avversari che lottano per i nostri stessi obiettivi”.

Panchina a rischio: “La questione esonero la dovete discutere con chi di competenza. Io ribadisco che non mi sento e non mi sono mai sentito un allenatore pro tempore. E’ giusto che la pressione sia su di me e non sui ragazzi, ma io come allenatore mi sento inattaccabile, perché personalmente sono sicuro di aver fatto il mio dovere fino in fondo. Qual è la soluzione? Al massimo si potrà cambiare allenatore, e questo si vedrà”.

Formazione: “Claiton purtroppo è in difficoltà per la partita a Roma. La squadra è un po’ malconcia, ma credo comunque che chiunque andrà in campo farà benissimo. Su Radovanovic bisogna fare un discorso complessivo: avevamo due diffidati, Hetemaj e Radovanovic, e la logica suggerisce di non rischiarli entrambi. Infatti adesso Hetemaj è squalificato e Radovanovic potrà essere schierato”. 

Dunque, la formazione potrebbe essere un 3-5-2 con: Puggioni; Frey, Dainelli, Cesar; Sardo, Sestu, Rigoni, Radovanovic, Estigarribia; Pellissier, Thereau.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy