Delli Carri su Zeman: “Con lui ci vuole pazienza. La squadra non lo rispecchiava”

Fonte immagine: cagliaricalcio.net
Fonte immagine: cagliaricalcio.net

L’esonero di Zeman dal Cagliari ha sollevato dibattiti interni al mondo del calcio tra oppositori e sostenitori. Uno di questi ultimi è sicuramente Daniele Delli Carri, ex direttore sportivo del Pescara, che lo ha avuto alle sue dipendenze. In nome di ciò ha espresso un parere positivo sul boemo, commentando le sue ultime travagliate vicende in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com. Queste le sue parole: “Parto da un presupposto: la squadra, pur fatta da Zeman, Giulini e Marroccu, non rispecchiava i suoi canoni a livello di caratteristiche. Ed è strano, certo, ma con Zeman serve del tempo. Con lui serve pazienza, ha bisogno di indottrinare i giocatori verso il suo pensiero. Non è mai facile. Per indottrinare un gruppo serve tempo. Per Giulini immagino sia stato un fallimento ed un dispiacere, visto che lo manda via dopo pochi mesi. Oggi, a gennaio, serviranno interventi per un nuovo allenatore e per un club non è semplice anche a livello economico intervenire anche per soddisfare le esigenze di un altro allenatore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy