Di Biagio: “Inter in continua crescita”

Ha vissuto stagioni esaltanti all’ombra della Madunina.

Foto Паршин Дмитрий - Fonte wikipedia.org
Foto Паршин Дмитрий – Fonte wikipedia.org

 E’ uno di quelli che i tifosi amano per quello che dà sul campo. Tanto sudore, poche chiacchiere. Un vero trascinatore. Ora Di Biagio è selezionatore della Nazionale under 20 ma non si sottrae a qualche giudizio sui nerazzurri: L‘Inter  in continua crescita, Stramaccioni si è trovato a risolvere delle problematiche non semplici. Giocatori nuovi o calciatori da motivare, la situazione economica non ha aiutato e i mancati introiti hanno dovuto cambiare le strategie e lui ci ha messo tanto del suo in questa buona Inter. Io la vedo in costante crescita e può solo migliorare. I nerazzurri stanno facendo un campionato in linea con le aspettative. Forse qualcuno, dopo la vittoria con la Juve, pensava a qualcosa di più ma se arriva nelle prime tre avrà fatto bene”. Parla di Stramaccioni in questi termini:Conosco Andrea e per la sua giovane età sta facendo davvero benissimo. Non è facile allenare l’Inter, soprattutto in questa situazione economica non facile. All’inizio va tutto bene perchè sei la novità ma poi devi portare i risultati soprattutto in una piazza esigente come Milano. Ma io credo che lui ce la farà perchè è bravo”Sulla gestione del caso Sneijder non è convinto sulla trama pubblica a tutti: Secondo me manca un pezzo in questa storia che nessuno di noi, all’esterno sa. Io non mi permetto di giudicare perchè ripeto cè qualcosa che solo Sneijder, Moratti e la società sanno. Noi vediamo il prodotto finale e noi giudichiamo. C’è qualcosa che sfugge ed è un peccato perchè avere un giocatore di questo calibro fuori fa male e secondo me l’Inter avrebbe avuto qualche punto in più con lui in campo”. Secondo l’allenatore della Nazionale under 20 questa Inter può arrivare in Champions League e può vincere l‘Europa League:Io mi auguro che l’ Inter arrivi in Champions League. Il campionato è lungo e lento, per me la vera sorpresa di questa stagione è la Juve: mi ha sorpreso perchè pensavo potesse avere molti meno punti iper via della Champions e invece ha tenuto testa e solo nelle ultime giornate si sta riaprendo il campionato ma credo sia fisiologico. L’Inter è chiaro che può puntare, e lo so di per certo che ci puntano, a vincere l’Europa League nonostante ci siano squadra molto forti”. Alla domanda su Zanetti, Di Biagio risponde sorridendo:L’ho sempre preso in giro perchè a fine partita non era mai spettinato, mai sudato e mai stanco. E’ incredibile, esempio di serietà e professionalità per tutti”. L’intervista si conclude con la domanda su una possibile chiamata dell’Inter che trova l’allenatore azzurro prontissimo:Vivo alla giornata e una chiamata da parte dell’Inter la valuterei seriamente perchè sarebbe stupendo, penso al presente e per ora sto vivendo una grande esperienza con l’under 20, ma all’Inter non si può dire mai di no e se arrivasse una chiamata ci andrei di corsa“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy