FIGC, Tavecchio sulla moviola in campo: “Si eviterebbero molte polemiche”

Il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, nei giorni scorsi si è detto favorevole per l’introduzione della moviola in campo per i casi più difficili.

Fonte immagine: Emanuele.corr – Opera propria
Fonte immagine: Emanuele.corr – Opera propria

Intervistato da “SkySport”, Tavecchio spinge in tale direzione:  “La moviola in campo è una cosa che va ponderata. Per analizzare un evento ci si impiegano 11 secondi e sono pochi rispetto a tutte le polemiche. Gli sviluppi futuri poi andranno valutati, la discrezionalità però dipende sempre dall’arbitro. È uno strumento, però, che si può realizzare. L’incontro con Blatter rientra nelle normali attività diplomatiche. Tra i vari discorsi che abbiamo fatto è emerso anche quello della tecnologia e io ho confermato la mia disponibilità. Abbiamo attuato un procedimento per accelerare i tempi, noi siamo sicuramente la federazione tra quelle importanti ad aver presentato la candidatura per eventuali sperimentazioni, poi dipende dalla Fifa. Abbiamo aperto un fronte e mi auguro ci sia la possibilità di realizzarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy