Florenzi si racconta: “Sogno il Mondiale. Casa mia è Trigoria”

Ai microfoni di Roma Channel, ha parlato Alessandro Florenzi:

Fonte: http://www.inter.it
Fonte: http://www.inter.it

Il gol che mi ha dato più soddisfazione è quello al Torino, perché siamo riusciti a vincere all’ultimo minuto e poi pur avendo segnato 5-6 reti mai ero riuscito a farlo sotto la curva”. Sul campionato: “Troppi 8 punti di distanza con la Juve. La Champions della Juve? Non posso giudicare, se non da attento osservatore di calcio: in questi palcoscenici non ci sono partite semplici. Come noi abbiamo pareggiato con Torino o Sassuolo così capita a loro in Europa, dove possono faticare anche col Copenaghen“.

Sul suo contributo in campo: “Un giocatore come Adem (Ljajic, ndr) può dare qualcosa in più in fase offensiva e io in fase in difensiva non dando quella potenza che può esserci con Adem davanti. Personalmente mi sento migliorato soprattutto come uomo, e poi l’anno scorso magari finivo le partite al 60′ perché non ce la facevo più, mentre adesso mi gestisco meglio“.

Sul contributo della sua famiglia nel mantenerlo con i piedi per terra: “Mi rende orgoglioso, l’ho sempre detto. La famiglia è quella che mi tiene dentro e mi fa stare con i piedi per terra e non mi riferisco solo a mio padre o mia madre, ma anche a mio fratello, la mia ragazza, il mio procuratore“.

Capitolo Nazionale e obbiettivi per la stagione: “Come faccio a non pensarci? Lo faccio spesso. Il Mondiale è quello che tutti sognano da bambino. Possiamo dire la nostra in Champions perché facciamo un gioco europeo, non facciamo un gioco normale. Possiamo usare molte tattiche, dal contropiede al possesso palla. Puntiamo ad arrivare a 94 punti, abbiamo un briciolo di speranza e finché c’è continuiamo a crederci. In Roma-Juve vogliamo dimostrare di non essere inferiori a nessuno, i punti persi per strada sono stati per una defaillance nostra, speriamo di arrivare bene e di vedere uno stadio pieno“.

Sul futuro: “Trigoria la mia seconda casa, per il futuro vedremo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy