I Flop11 di Soccermagazine – 36esima giornata

Parallelamente alla rubrica Top11, Soccermagazine propone la formazione dei peggiori giocatori dell’ultima giornata: i Flop11.

La Flop 11 di questa settimana si schiera con un 4-4-2 a rombo. Trovano spazio nella nostra formazione 4 nomi importanti, di quelli che solitamente occuperebbero posizioni di un’ipotetica Top11.

Prima sorpresa fra i pali, dove piazziamo il portierone della nazionale Buffon resosi protagonista dell’erroraccio che ha portato al gol Bertolacci e ha riaperto, a pochi minuti dalla fine della partita contro il Lecce, il campionato. Difesa a 4 con ben 2 rappresentanti dell’Inter: Maicon e Lucio. Il terzino brasiliano trotterella per il campo per 90 minuti senza mai essere in partita, il capitano della nazionale verde-oro si incaponisce in uno dei suoi classici dribbling e perde la palla che porterà al pareggio il Parma. Completano il reparto il giovane della Fiorentina Camporese, per la seconda volta nella nostra Flop11, e Caceres, subentrato a De Ceglie dopo pochi minuti dall’inizio del match e non apparso all’altezza. Fra i 3 di centrocampo adattiamo il laterale Cuadrado, che lascia in 10 il Lecce con un’espulsione causata da due cartellini gialli evitabili. Gli altri 2 spazi vengono occupati da Bolzoni e Lazzari, che causano rispettivamente in Lazio-Siena e Fiorentina-Novara due calci di rigore. Sulla trequarti troviamo per l’ennesima volta Adem Ljajic. Dopo una prestazione pessima, il presunto talento viola, viene sostituito prima della fine del primo tempo da Delio Rossi e si lascia andare ad un applauso ironico e, se le notizie riportate da numerosi giornali venissero confermate, a frasi ingiuriose nei confronti dei familiari del mister. Tali azioni hanno causato l’ormai nota a tutti reazione dell’allenatore. La coppia d’attacco si apre con l’ex-viola  Adrian Mutu che spara sulla traversa il rigore concesso al Cesena  e viene lasciato negli spogliatoi nell’intervallo. Chiude la formazione dei peggiori giocatori di giornata Zlatan Ibrahimovic. Come a scuola l’insufficienza del primo della classe, sebbene non grave e facilmente recuperabile, fa sempre notizia… L’attaccante svedese gioca una partita da 5 e per una volta la vittoria del Milan non è merito suo.

Siete d’accordo con le nostre scelte? Quale è la vostra Flop11 per questa giornata?
Appuntamento a Martedì, per la 37esima giornata…