Inter, ascolta Brehme: “Podolski chiuso dalle marcature della A”

Arrivato nel mercato invernale su precisa richiesta di Roberto Mancini, fino ad oggi le prestazioni di Lukas Podolski con la maglia dell’Inter hanno lasciato molto a desiderare, ad eccezione delle primissime due contro Juventus e Genoa e di quella in Coppa Italia contro la Sampdoria.

Lukas Podolski (fonte: www.inter.it)
Lukas Podolski (fonte: www.inter.it)

Il cambio di campionato (dalla Premier League alla Serie A) è stato molto più difficile di quanto si pensasse per l’ex attaccante dell’Arsenal e le sue ultime performance lo stanno testimoniando, unite a quelle dell’Inter che sta attraversando il momento più difficile da quando Roberto Mancini è tornato a sedersi sulla panchina neroazzurra a sei anni di distanza dall’ultima volta. A provare a dare una spiegazione dell’iniziale flop di Podolski in Italia ci ha pensato una vecchia gloria del calcio tedesco e dell’Inter in particolare, quell’Andy Brehme indimenticato e meraviglioso terzino sinistro della squadra dei record allenata da Giovanni Trapattoni nel 1988-1989. Queste le sue parole rilasciate ad Itasportpress: “Per Podolski non è certo stato un buon impatto quello con il campionato italiano. Soprattutto lo vedo sopraffatto dalle difficoltà attuali dell’Inter e dalle marcature strette dei difensori italiani. Podolski ha comunque le qualità per venirne fuori, ma ci vorrà del tempo. Penso, inoltre, che Mancini sappia come riuscire a farlo rendere e abbia le qualità per aiutarlo”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy