Inter, Fassone spiega: “Su Mazzarri ha pesato il clima negativo. Totti? Merita il premio”

Marco Fassone, dirigente dell’Inter, dall’interno della Gazzetta dello Sport, sede in cui è stato consegnato il premio Giacinto Facchetti a Francesco Totti ha parlato dei neroazzurri ma non solo.

Marco Fassone. Fonte: inter.it
Marco Fassone. Fonte: inter.it

Per prima cosa Fassone ha voluto complimentarsi con il capitano giallorosso, campione vero: “Totti ha segnato all’Inter uno dei gol più belli della carriera. Non potrebbe esserci un destinatario migliore del premio al momento. Nelle varie squadre in cui ho lavorato l’ho sempre visto da avversario e mi auguro di vederlo ancora così per tante gare. Anche se spero di non vedere più da avversario un gol come quello. Gli faccio i miei complimenti”. 

Fassone si è poi concentrato sul tema più caldo di questa settimana calcistica, il cambio sulla panchina della sua squadra che vede ora Mancini sostituire Mazzarri: “C’é entusiasmo per il Mancio, su Mazzarri c’era un clima negativo che ha inciso sull’esonero ma resta un tecnico valido e troverà presto una panchina”.

Infine, c’è spazio anche per, il sempre attuale, calciomercato: “Mercato? Pagare due allenatori pesa in sede di bilancio e inciderà sul mercato, ma Mancini considera la nostra rosa di ottima qualità”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy