Inter, parla Kovacic: “Campo difficile il San Paolo. Contro Wolfsburg è dura”

Mateo Kovacic, centrocampista croato nerazzurro, ha rilasciato un’intervista a InterChannel in cui ha parlato della sfida contro il Napoli in campionato e il Wolfsburg in Europa League e del suo ruolo in campo.

Mateo Kovacic (fonte: www.inter.it)
Mateo Kovacic (fonte: www.inter.it)

Queste le sue parole: Campo difficile il San Paolo. Loro provano a giocare, ci saranno spazi e ci aspetta una bella partita. Di solito ci aspettano sempre dietro ed è più difficile. Davanti alla difesa? Dite voi italiani che non si può cercare il dribbling. Il Wolfsburg l’ho visto contro il Bayern, c’è anche il mio compagno di nazionale Perisic, poi hanno De Bruyne, Dost, Schurrle. Lì non hanno molta tattica, attaccano, difendono, corrono tanto. Contro i tedeschi è dura giocare. Da piccolo giocavo dietro le punte, alla Dinamo mi hanno messo mediano perché non avevano tanti con quelle caratteristiche. Poi all’Inter ho giocato da regista, da mezzala, adesso il mister pensa che posso dare più davanti. Per me è bello giocare in tante posizioni, sono giovane ed è meglio imparare. Da regista ho più spazio rispetto a trequartista, dove è difficile muoversi. Col mister sto provando nuovi movimenti, sono giovane e posso ancora imparare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy