Inter, Suarez: “L’Inter oggi non ha una buona squadra, è una compagine normalissima”

Considerato uno dei più grandi giocatori del XX secolo ed unico giocatore iberico ad aver vinto il Pallone d’Oro, Luis Suarez è un grande conoscitore del calcio spagnolo ma anche di quello italiano.

Foto Snake90-Fonte wikipedia.org
Foto Snake90-Fonte wikipedia.org

L’ex fuoriclasse dell’Inter, intervistato da Goal Spagna, ha toccato vari argomenti del calcio iberico e di quello nostrano. Non poteva mancare un ruferimento alla sua Inter. L’ex dirigente nerazzurro ha fatto un paragone tra la squadra di oggi e quella del Triplete e ha spiegato: “La cosa è semplice, quando vinse quattro anni fa la Champions League a Madrid, l’Inter aveva una squadra molto buona ma con giocatori di una certa età. Sono stati ceduti elementi di un certo valore e quelli che li hanno sostituiti non erano allo stesso livello, cosa che ha reso la squadra più debole. L’Inter oggi non ha una buona squadra, è una compagine normalissima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy