Juventus, arrestato tifoso per bomba carta nel derby

Il derby tra Torino e Juventus dello scorso 26 aprile sarà ricordato non solo per il ritorno alla vittoria da parte dei granata, ma anche per gli incresciosi fatti avvenuti sulle gradinate.

Juventus
Juventus Stadium
Fonte: Alfonso Maiorino

Dal settore dei tifosi juventini era partita una bomba carta in direzione del settore dei rivali, provocando 11 feriti tra i supporters granata. Ebbene la Digos di Torino, che già lo aveva denunciato pochi giorni dopo, ha provveduto all’arresto del colpevole. Si tratta di un tifoso juventino di 28 anni, residente nella provincia di Bergamo, il quale era riuscito ad entrare allo stadio sottraendosi ai controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy