Juventus, Bronzetti: “Squadra destinata a dominare per i prossimi anni”

L’esperto agente Fifa, Ernesto Bronzetti, intervistato da Tuttosport, ha detto la sua sul mercato della Juventus e ha annunciato un futuro più che roseo per la squadra di Conte.

Fonte immagine: Giuseppe Barbella

Sarà l’inizio di un ciclo juventino- ha detto chiaramente Bronzetti- Gli altri top club italiani è meglio che si attrezzino per il secondo e il terzo posto, per un po’ vince la Juventus. Datemi retta! La Juve è destinata a dominare i prossimi anni. E’ il club meglio organizzato e attrezzato per il futuro. Hanno lo stadio che inizia a produrre fatturato, hanno messo le mani sui giovani migliori, hanno una solida base, un allenatore bravissimo e una dirigenza all’altezza. Per me sono messi meglio anche della Juve di Giraudo e Moggi”. Poi sul mercato bianconero: Hanno preso due bei pezzi con Isla e Asamoah, ma ora devono acquistare il grande bomber e, sia questo Van Persie, Suarez o Higuain, la concorrenza sarà particolarmente agguerrita. Devono essere bravi e avere il tempismo giusto. Van Persie? Se si sbrigano possono bruciare sul tempo Mancini, perché il City deve vendere prima di comprare. Gli sceicchi sono ricchi, non scemi: hanno visto che il City ha Tevez, Dzeko, Agüero, Balotelli, Santa Cruz, Adebayor e prima di comprarne un altro, vogliono venderne almeno due, se non tre. La Juventus sa benissimo cosa fare, però diciamo che adesso il City non ha la rapidità d’azione che potrebbe avere fra qualche settimana. E a volte nel mercato il tempismo è tutto. Detto ciò, alla Juventus consiglierei di non perdere di vista Higuain. Mou non vorrebbe proprio mandarlo via, ma bisogna vedere cosa c’è nella testa del ragazzo e nelle strategie del Real. I club spagnoli devono affrontare il difficile momento dell’economia… Le banche non possono più essere così disponibili nei loro confronti. Insomma, se la Juve provasse a forzare la situazione magari si viene a scoprire che Higuain non è incedibile. Certo, servono molti soldi, ma non credo che Van Persie arrivi gratis e Higuain ha 4 anni di meno e guadagna la metà“.

11 pensieri riguardo “Juventus, Bronzetti: “Squadra destinata a dominare per i prossimi anni”

  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:24
    Permalink

    Esprimiamo buon gioco si, ma ora non esageriamo. x°°

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:29
    Permalink

    Giuseppe la coppa Italia ti ha dato alla testa…esaltati!!

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:30
    Permalink

    chi ti ha detto che è napoletano???

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:31
    Permalink

    Ghiro Napoletano dice molto nel suo nome!… :3

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:33
    Permalink

    vbb dominare poichè il livello del campionato si è abbassato e l’unica squadra che può spendere i soldi è solo la juve,xo in europa troverete molte difficoltà

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:35
    Permalink

    Non ho proprio detto che Bronzetti avesse ragione..ma dico che le possibilità rispetto agli scorsi anni ci sono..soprattutto se Marotta continua questo mercato!..Difficoltà in Europa? Tutte le italiane, pure il Milan, hanno trovato difficoltà!

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:36
    Permalink

    ti sto dicendo il livello si è abbassato xcio la juve ha vinto lo scudetto

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 14:40
    Permalink

    Il livello non si è abbassato perchè una squadra ci ha dato fastidio fino all’ultimo, dal prossimo anno si abbasserà perchè soldi non ce ne sono, nella Juve si. Che poi De Laurentis spara 70 milioni per Cavani..spera che qualche scemo ci caschi…

    Risposta
  • Avatar
    17 Giu 2012 in 15:51
    Permalink

    ahahahaha certo nn vincerete mai un cazzo…..

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy