Juventus, Buffon ammette: ”Siamo arrivati un po’ scarichi. Troppi impegni e coperta corta”

Un Gigi Buffon come sempre molto lucido, quello che si presenta ai microfoni nell’immediato post match del San Paolo.

Fonte: Wikipedia - Autore: Валерий Дудуш
Fonte: Wikipedia – Autore: Валерий Дудуш

Il migliore in campo della Juventus non fa drammi e ammette un calo fisico:

‘Sapevamo delle difficoltà della partita, noi siamo arrivati un po’ scarichi, nell’ultimo periodo i troppi impegni hanno fatto diventare la coperta corta. Speriamo possa arrivare la giusta reazione dopo questa sconfitta, siamo in emergenza da 30 giorni, per cui un calo è comprensibile, per fortuna arriva in un momento in cui il vantaggio dalla seconda è ancora considerevole”.

I bianconeri avranno ben poco tempo per rifiatare. Giovedì si torna in campo a Lione, per l’andata dei quarti di finale di Europa League.

Avatar

Francesco Maiorino

Nasce a Nocera Inferiore ma vive a Sant'Egidio del Monte Albino, nel salernitano. Grande appassionato di sport e (fanta)calcio, realizza un piccolo sogno entrando a far parte dell'ambizioso progetto di questa testata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy