Juventus-Napoli, settore ospiti devastato: ecco i provvedimenti della Questura

In merito ai disordini avvenuti nel settore ospiti, durante Juventus-Napoli della scorsa notte, la Questura ha eseguito  un arresto ed emesso tre denunce.

Fonte: Alfonso Maiorino
Fonte: Alfonso Maiorino

 

Ecco il comunicato:

 

”Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione diretti a contenere il fenomeno della violenza negli stadi, la Polizia di Stato, durante l’incontro di calcio Juventus – Napoli ha eseguito un arresto e ha denunciato tre persone. In particolare un tifoso napoletano, grazie anche al servizio di videosorveglianza dello stadio, è stato sorpreso dal personale della Digos mentre lanciava dal settore ospiti al settore nord una bomba carta. Altri due tifosi napoletani sono stati identificati e denunciati per aver lanciato delle monetine all’indirizzo dei tifosi avversari. Infine, un tifoso iuventino è stato denunciato per aver fatto uso di dispositivi luminosi (puntatori laser) in maniera illegittima, puntandoli verso i calciatori e il campo di gioco. Sono in corso attive indagini per individuare gli autori dei danneggiamenti registrati nel corso della partita all’interno dell’impianto, nel settore ospiti”.

 

Non sono da escludere, a questo punto, ulteriori provvedimenti, poichè, come riporta ”Goal.com”, lo Juventus Stadium è stato devastato nel settore che ospitava i sostenitori partenopei: sanitari divelti e lanciati ai padroni di casa, assieme a buste contenenti urina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Avatar

Francesco Maiorino

Nasce a Nocera Inferiore ma vive a Sant'Egidio del Monte Albino, nel salernitano. Grande appassionato di sport e (fanta)calcio, realizza un piccolo sogno entrando a far parte dell'ambizioso progetto di questa testata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy