Lazio, Cana festeggia le 100 presenze: “Un orgoglio, ora voglio il primo gol all’Olimpico”

Centesima presenza condita di 3 punti.

Lorik Cana, fonte: Alessio Cappellacci
Lorik Cana, fonte: Alessio Cappellacci

Una bella ricetta quella di Lorik Cana, subentrato all’infortunato Edson Braafheid nella sfida contro il Parma. Il difensore laziale ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel: “E’ un orgoglio giocare cento partite con questa maglia e festeggiarle con una vittoria. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile. Il campo non permetteva di giocare bene, siamo rimasti organizzati e concentrati, sfruttando le occasioni che ci sono capitate“.
Sguardo al futuro, come si legge su Lalaziosiamonoi.it: “Abbiamo due partite prima di Natale e l’obiettivo è quello di vincerle entrambe, mi piacerebbe segnare anche il primo gol all’Olimpico. L’infortunio di Braafheid? Speriamo non sia nulla di grave“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy