Lazio, Djordjevic è carico: “Farò di tutto per tornare a metà aprile”

Un infortunio per tornare a volare ancora più in alto.

Djordjevic fonte: Alessandra Fanciano
Djordjevic fonte: Alessandra Fanciano

L’attaccante serbo Filip Djordjevic per cercare di segnare il suo ennesimo gol e chiudere la partita con il Milan ha subito la frattura del malleolo personale del piede destro. Compagni di squadra, staff, addetti al lavoro e sopratutto tanti tifosi hanno subito manifestato l’affetto verso il bomber numero 9 della Lazio , che prima dell’operazione ha detto: “L’infortunio è grave, ma per fortuna non come previsto. Mi sarei dovuto operare subito quella notte, ma mancavano le placche in titanio da inserire. L’intervento avverrà domani e durerà circa 60 minuti“.

Poi parla del futuro e dei tempi di recupero: “Dovrò passare 45 giorni senza allenarmi. Poi piano piano cercherò di lavorare sul campo. Spero di tornare verso la metà d’aprile, se andrà tutto bene anche prima“.

La mentalità è quella giusta e la voglia di tornare in campo presto di certo non manca a Filip, sostenuto anche dall’amico Jankovic, che a novembre subì lo stesso infortunio: “Ci siamo sentiti e mi ha detto le stesse cose che sto attraversando anche io. Ora mi sento meglio dopo questa bella chiacchierata“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy