Lazio, Governato: “Situazione difficile, la squadra è dei tifosi, non di Lotito”

Nello Governato, prodotto del vivaio granata e centrocampista della Lazio con 252 presenze con la maglia biancoceleste, ha parlato della contestazione dei tifosi al presidente Lotito e del clima di sfiducia verso la squadra. 

Fonte: flickr.com Autore: MicdeF
Fonte: flickr.com Autore: MicdeF

Vediamo le sue parole rilasciate a Tuttomercatoweb.com:
E’ una situazione difficile da capire: la Lazio non è un’azienda di pulizie. La Lazio è dei tifosi anche se Lotito è il proprietario. Esisteva prima ed esisterà dopo: non è sua, è dei tifosi. Dovrebbe capire che bisogna assecondare e capire i voleri del pubblico, essere più tifoso e sostenitore anche lui, più garbato e più gentile”.

 

La domanda è lecita: perché i tifosi ce l’hanno con Lotito?
“Forse vedono in lui poca passione. Fa le cose come se fossero affari, non è un presidente appassionato, ma un uomo impegnato in un affare che sa condurre. Però manca il cuore, manca la generosità. I presidenti sono sempre stati diversi, adesso è cambiato il calcio: si guardano i soldi della tv, prima c’era più calore. Il tifoso non ragiona e pensa che ci sia poca passione, poco legame d’amore tra Lotito e la società”.

Eppure la squadra ha vinto, ieri.
“La squadra è discreta, forse un po’ vecchia. Però vale di più del centro classifica, i giocatori sono buoni ed il valore c’è. Ora non riescono a correr troppo, s’impegnano ma non sono brillanti. Ieri hanno vinto, ma hanno stentato”.

Colpisce una sua frase, precedente: la Lazio non è un’azienda di pulizie, Lotito non la tratti come tale.
“Non la tratti come gli altri suoi lavori. La Lazio è sua ma appartiene ai tifosi. Cent’anni e passa di storia non si chiudono con la frase ‘è mia e decido io’. Devi capire l’ambiente, ascoltare gli altri, i tifosi, fare qualcosa per ammorbidirli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy