Lazio-Milan 1-1: Gonzalez pareggia l’autorete di Konko. Nel finale palo di Balotelli

ROMA – All'”Olimpico” di Roma va in scena, come posticipo della ventinovesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, Lazio-Milan. Sorprese nei due schieramenti iniziali: biancocelesti con Perea al posto di Klose e rossoneri con Pazzini per Balotelli.

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti

Subito da segnalare un duro fallo di Biava su Pazzini: richiamo di Rocchi e Balotelli si alza dalla panchina. La partita stenta a decollare: le squadre giocano sulle fascie, ma nel momento dei cross sbagliano tutto. La prima occasione al 18°: punizione Lazio e Novaretti di testa manda alto. Al 21° primo giallo, per un fallo di Perea su Rami. Al 26° ci prova Honda dalla distanza, ma palla troppo alta. Al 37° ci riprova il giapponese: assist di Essien, sinistro a giro che però è ancora una volta alto. Al 40° la Lazio segna con Novaretti di testa, ma l’arbitro sbaglia ed annulla: il difensore era regolare. Lazio doppiamente sfortunata: tre minuti dopo Kakà in area crossa da sinistra, deviazione netta di Konko e palla in rete. Al 45° ammonito Ledesma per fallo su Constant: sulla punizione di Kakà, Honda di testa manca il raddoppio. Finisce il primo tempo tra le giuste proteste laziali.
Si riparte senza cambi. Partita più bella ora che la Lazio deve cercare di recuperare. Al 3° un tiro di Essien si spegne sul fondo. All’8° Seedorf inserisce Balotelli per Honda, mentre Reja toglie Perea per Lulic: entrambi i sostituti non sembrano però gradire. Lazio in avanti: l’ennesimo tiro-cross di Candreva è respinto da Amelia, poi Biglia guadagna un corner. Al 13° ammonito Essien per fallo su Biglia. Due minuti dopo pareggio Lazio: cross di Candreva, deviazione di Biglia e Gonzalez di testa insacca. Al 24° ammonito Poli per proteste. Alla mezz’ora entra Muntari per Poli. Ledesma rischia il secondo giallo per un intervento su Kakà, che però Rocchi non vede. Entra Onazi per Biglia. Al 34° su un cross di Balotelli, Pazzini manda alto da buona posizione. Ammonito anche Lulic per un brutto fallo su De Sciglio. Al 37° su un corner per il Milan, Balotelli si coordina ed in diagonale colpisce il palo. Ultimo cambio Milan: entra Bonera per l’acciaccato De Sciglio. Al 39° Candreva riceve un pallone in corsa, ma calcia alto. Ultimo cambio anche per Reja: Mauri sostituisce Gonzalez. Nel primo dei cinque minuti di recupero su contropiede Onazi calcia alto da buona posizione. La Lazio chiude in attacco: una punizione di Candreva allo scadere è deviata in corner. Finisce 1-1: un pareggio che non accontenta nessuno.

IL TABELLINO:
LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko, Biava, Novaretti, Radu; Gonzalez (87° Mauri), Ledesma, Biglia (78° Onazi); Candreva, Keita, Perea (54° Lulic). A disposizione: Guerrieri, Strakosha, Felipe Anderson, Pereirinha, Kakuta, Cana, Cavanda, Postiga. Allenatore: Reja.
MILAN (4-2-3-1): Amelia; De Sciglio (84° Bonera), Mexes, Rami, Constant; Essien, De Jong; Honda (53° Balotelli), Poli (75° Muntari), Kakà; Pazzini. A disposizione: Coppola, Gabriel, Zapata, Emanuelson, Saponara, Birsa, Taarabt, Robinho. Allenatore: Seedorf.
ARBITRO: Rocchi di Firenze.
MARCATORI: Konko (autogol) al 43°, Gonzalez al 60°.
AMMONITI: Perea, Ledesma, Essien, Poli, Lulic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy