Lazio, si apre il caso Keita Balde

Nuovo caso in casa Lazio. A tener banco in queste ore è la situazione di Balde Diao Keita, giovane attaccante che nel giro di pochi mesi è passato dall’essere uno dei punti fermi della squadra alla panchina.

keita
Keità Baldè – Fonte foto: Salvatore Suriano

Ha rinnovato per giocare e c’è qualcosa che non va -dice Savini, suo agente, ai microfoni di Radio Sei-. Si è deciso insieme di non ascoltare le sirene per valorizzare il giocatore, ma stando in panchina non è così. E’ prematuro fare questi discorsi dopo tre partite, ma nel caso perdurasse nei mesi successivi faremo le opportune riflessioni“. L’attaccante, pur di restare alla Lazio, in estate ha rifiutato le advances di Liverpool e Juventus, rinnovando il suo contratto fino al 2018. La sua permanenza in biancoceleste, però, è messa a repentaglio dal suo utilizzo al di sotto delle aspettative, che potrebbe convincerlo a cambiare aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy