A-League: il Sydney conquista i play off. Il Brisbane chiude primo

Ultima giornata in A-League prima dei play off.

Fonte: www.padovacalcio.it/
Fonte: www.padovacalcio.it/

Il Sydney vince e si qualifica per la fase finale del campionato. 2-1 al Perth e quinta posizione raggiunta. Primo tempo bloccato nella fase iniziale. Entrambe le formazioni si studiano ed evitano di scoprirsi. Nel finale si accende il match. Al 38’ passano in vantaggio gli Sky Blues grazie alla rete di Antonis. Perfetto l’assist di Del Piero. 1-0. Gli ospiti non rimangono a guardare e trovano il pari poco prima del duplice fischio. Al 46’ Griffiths riequilibra la gara. Tutti negli spogliatoi. Nella ripresa i padroni di casa optano per un paio di sostituzioni che non modificano l’andamento della partita. Quando tutto sembrava concluso arriva il raddoppio. Al 93’ Garcia supera il portiere avversario. Delizioso il cross dell’ex Juventus. 2-1 e quinto posto guadagnato. Play off blindati. Ora il Sydney incontrerà i Melbourne V..

Il Brisbane perde, in casa, per 2-0 contro il Central Coast. Accade tutto nei primi 45 minuti. Al 22’ sblocca Fitzgerald. Passano 6 minuti ed ecco il bis. Al 28’ Caceres chiude il match. Nella ripresa accade ben poco. La capolista chiude in prima posizione accedendo direttamente alle semifinali dei play off. Con la vittoria, gli ospiti, conquistano il terzo posto e sfideranno nei quarti l’Adelaide. Inutile il 2-0 del Newcastle nei confronti dell’Adelaide. 3 punti che non sono sufficienti per accedere alla fase finale del torneo. Al 21’ apre le marcature Griffiths. Nella ripresa chiude i conti al 90’ Taggart. Nonostante la sconfitta, gli ospiti concludono il torneo sesti, qualificandosi per un pelo ai play off.

Sonora sconfitta per il Wellington. I neozelandesi vengono travolti, in casa, 1-4 dai Melbourne V.. Partono forte gli ospiti che si portano immediatamente in vantaggio. Al 1’ Thompson apre le danze. I gialloneri accusano il colpo e vanno nuovamente sotto alla mezz’ora. Al 29’ Troisi raddoppia. Il tris non tarda ad arrivare. Al 45’ Guilherme chiude sullo 0-3 il primo tempo. Nella ripresa la musica non cambia. Al 56’ padroni di casa in 10 per l’espulsione diretta di Timmins. Dal fallo viene decretato un rigore. Dal dischetto va Milligan. La realizzazione è perfetta. 0-4 e Victory padroni dell’incontro. Ad rendere il passivo meno pesante ci pensa Brockie al 93’. Rete che non cambia nulla. Divertente la sfida tra Melbourne H. e Sydney W.. Al triplice fischio è 2-3. Wanderers costretti a vincere per mantenere la seconda posizione che vale le semifinali nei play off. Dopo 27 minuti ci pensa Topor-Stanley a portare avanti la formazione della capitale. La gioia dura ben poco. Al 34’ Engelaar riequilibra il match. Tutti negli spogliatoi. Al ritorno in campo viene decretato un calcio di rigore a favore degli ospiti. Al 70’, dal dischetto, si presenta Ono che sbaglia clamorosamente. Gli Heart ne approfittano. Al 72’ Hoffman regala il momentaneo 2-1. Il Sydney prova a recuperare e si riversa nella metà campo avversaria. La strategia paga. All’81’ Santalab pareggia nuovamente i conti. Passano 5 minuti per il goal vittoria. All’86’ Hersi deposita il pallone in rete decretando la fine dell’incontro.

 

Classifica finale A-League: Brisbane 52, Sydney W. 42, Central Coast 42, Melbourne V. 41, Sydney Fc. 39, Adelaide 38, Newcastle 36, Perth 28, Wellington 28, Melbourne H. 26.

Passano alla fase play off le prime 6 classificate. Brisbane e Sydney W. accederanno direttamente alla semifinale del torneo. Quarti di finale per Central Coast, Melbourne V., Sydney Fc. e Adelaide.

 

Play off A-League: Melbourne V.-Sydney ( la vincente incontrerà i Sydney W. ), Central Coast-Adelaide ( la vincete incontrerà il Brisbane )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy