L’inter presenta Ruben Botta senza Branca

Ruben Botta. Fonte: inter.it
Ruben Botta. Fonte: inter.it
Meglio tardi che mai. Questa mattina, alla Pinetina, l’Inter ha ufficialmente presentato Ruben Botta, ventiquattrenne argentino che ha già esordito in maglia neroazzurra domenica scorsa contro la Juventus. Ad accompagnare il giocatore durante la conferenza era presente il Direttore Sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, mentre non ha presenziato, e questa è una notizia, Marco Branca. Queste le parole del giocatore: “Mi piace giocare davanti, a sinistra, a destra. Non è un problema, gioco dove piace a Mazzarri, mi adatterò. Per me venire qui era un sogno, ero libero. Ho avuto paura di non arrivare, ma il ds Ausilio mi ha aiutato, ringrazio lui e il club. Sto bene, devo ringraziare anche il Livorno, ora voglio ripagare la fiducia di Mazzarri anche perché non è un bel momento, è vero, ma è ora che si vedono i giocatori. Siamo uniti, impareremo dagli errori del passato. Qui giocano tutti come in una finale, diamo il massimo per superare questo momento“. Interpellato sulla possibilità di un prestito per giocare di più, il giocatore ha risposto: “Sono qui per cogliere l’attimo, lavoro il doppio ed essere qui è un sogno. Erano tanti i club interessati ma avevo dato la parola all’Inter e quello era il mio obiettivo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy