Milan, Cerci giura amore: “Voglio restare qui, è la mia priorità”

Il ritorno in Italia al Milan dopo sei mesi di Atletico Madrid e calcio spagnolo non è stato dei migliori per Alessio Cerci, grande protagonista la passata annata della stagione fantastica disputata dal Torino, con tante reti segnate e altrettante fatte segnare ai compagni di squadra.

Alessio Cerci (Fonte: violachannel.tv)
Alessio Cerci (Fonte: violachannel.tv)

Poco impiegato (solo 18 presenze, la maggior parte partendo dalla panchina e una rete) nel Milan di Filippo Inzaghi, Cerci nonostante tutto è però fiducioso sul proprio futuro in maglia rossonera e ha voluto smentire le numerose voci di mercato che lo vedono coinvolto in questi ultimi giorni tramite un post apparso sulla propria pagina ufficiale di Twitter. Queste le frasi rilasciate dall’esterno romano sul popolare social network: “Leggo articoli di fantamercato chiacchiere non vere. Ho un contratto fino al giugno 2016 e il Milan è la mia priorità. Come spesso succede si parla troppo di me, senza conoscere la realtà”.

Queste le parole di Cerci, che ha voluto dunque smentire categoricamente le varie voci o presunte trattative che lo vorrebbero nella prossima stagione lontano dal Milan, destinazione un giorno di ritorno alla Fiorentina, quello dopo Inter, o addirittura in procinto di tornare clamorosamente dopo un solo anno di assenza al Torino del suo mentore e padre calcistico Giampiero Ventura.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy