Milan, è guerra con Seedorf: volano insulti via sms

È guerra aperta ormai in quel di Milano e più passano i giorni più vengono fuori dettagli nascosti.

Seedorf - Fonte: Elena Rybakova - wikipedia.org
Seedorf – Fonte: Elena Rybakova – wikipedia.org

Clarence Seedorf si sta lasciando col Milan nel peggiore dei modi dopo 10 anni di servigi sul campo e sei mesi in panchina. Secondo quanto riporta goal.com l’incontro formale di ieri ma non ufficiale fra l’avvocato del club, Leandro Cantamessa e l’agente dell’olandese Deborah Martin, sarebbe dovuto rimanere segreto ma invece è trapelato dagli ambienti rossoneri.
Seedorf non ci ha visto più dalla rabbia così come la Martin tanto che, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, sono volati sms di insulti fra l’entourage del tecnico e Cantamessa.
Seedorf pretende che a comunicargli l’esonero sia la stessa persona che a gennaio lo chiamò in fretta e furia chiedendogli di fare le valigie e di prendere il primo aereo Rio-Milano per salvare la baracca ovvero Silvio Berlusconi.
Umiliato, l’olandese non ha nessuna intenzione di venire incontro alla società con cui ha un contratto in essere fino al 2016 a 208 mila euro netti al mese. E secondo il Corriere dello Sport i legali di Clarence avrebbero anche trovato un accordo con il Milan per un esonero con buonuscita ma lo stesso Seedorf che avrebbe bloccato tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy