Milan-Juventus, Galliani sprona i rossoneri: “Alla pari con la Juve”

L’amministratore delegato rossonero ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti a Milan Channel sulla partita contro la Juventus.

Adriano Galliani Fonte: flickr.com Autore: kartellpeople
Adriano Galliani
Fonte: flickr.com Autore: kartellpeople

Eccone un breve estratto: “La squadra sta crescendo, primo tempo bellissimo. La marcatura su Pirlo, fino a quando c’è stato Poli, ha funzionato bene. L’uscita di Poli ha cambiato la partita, ora è in ospedale con un trauma cranico, ma era lucido e ricordava tutto. Nello spogliatoio i giocatori ne avevano coscienza, Clarence ha detto che non si è visto differenza tra Milan e Juve e anche i giocatori bianconeri l’hanno notato. Il presidente Berlusconi? Era sereno e soddisfatto della prova della squadra. Questo è anche il suo pensiero, la squadra cresce. La classifica? Dobbiamo fare punti e andare avanti, serve un filotto di risultati, ma ne parleremo a maggio. In gran parte molti giocatori saranno con noi anche la prossima stagione. L’Atletico? Ci sarà da battagliare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy