Milan, le lacrime di Balotelli a Napoli diventano un caso su internet

Le immagini delle lacrime di Mario Balotelli durante Napoli-Milan, avvenute subito dopo la sua sostituzione a metà ripresa, a quanto pare hanno fatto il giro del mondo, alimentando un (finto) caso nel variegato mondo della rete.

Fonte: danheap77, flickr.com
Fonte: danheap77, flickr.com

Sul profilo Twitter dell’Obama Diary, un profilo quasi ufficiale e molto vicino alle posizioni della Casa Bianca, è apparsa una frase diretta ai tifosi napoletani, rei secondo i blogger americani di aver fischiato e discriminato Mario Balotelli durante la gara: “Shame Napoli, Shame” (“Vergogna Napoli, vergogna“).

La scena di sabato sera, tuttavia, è sembrata però a tutti frutto di una prestazione non all’altezza delle capacità del campione rossonero e non trovano fondamento in possibili situazione a sfondo razziali, per cui l’uscita degli americani è stata quanto meno infelice e frutto di superficialità.

La società partenopea ha voluto inoltre sottolineare sul proprio sito web l’assenza di cori a carattere razzista allo stadio San Paolo, attraverso una nota sul proprio sito ufficiale.

Avatar

Salvatore Suriano

Redattore sportivo per passione, amo il calcio e lo seguo sempre con lo stesso interesse. Collaboro con SoccerMagazine dal luglio del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy