Napoli, Malagò sul caso San Paolo: “Non vedo l’ora che inizino i lavori”

Giornata ricca di novità e traguardi raggiunti per il capoluogo partenopeo: la città alle pendici del Vesuvio sigla infatti proprio oggi insieme alla SSC Napoli un importante accordo circa il destino dello stadio San Paolo, prossimo ai lavori di ristrutturazione e manutenzione.

Giovanni Malagò

Il tempio del re del calcio, la roccaforte di una squadra ormai diventata un vero e proprio simbolo della città, è stato l’oggetto di interesse nel corso del vertice tra il presidente del Coni Giovanni Malagò ed il padron del Napoli Aurelio De Laurentiis, coadiuvato dalla presenza del sindaco De Magistriis.

Secondo quanto previsto dalle disposizioni approvate in consiglio, sarebbe finalmente giunto il consenso per procedere al progetto di manutenzione e rifacimento delle strutture del San Paolo.

A testimoniare l’avvenuto accordo, interviene direttamente il presidente del Coni, Giovanni Malagò che, avendo presenziato all’incontro ed approvato in prima persona l’atto, dichiara : “Ci siamo ribaditi quanto detto nei precedenti incontri. E non vedo l’ora che comincino i lavori. Sul San Paolo ho sempre pensato che prima di cercare nuove avventure si dovesse fare il possibile per gestire e salvaguardare il preesistente”.

Ad aver decisamente influito sulla decisione del vertice è la convinzione che lo stadio San Paolo rappresenti un punto di riferimento essenziale all’interno della cultura calcistica del popolo napoletano, ed in quanto tale appariva del tutto doveroso custodire il patrimonio esistente piuttosto che cercare altre isole felici ed intraprendere nuove quanto avventate iniziative.

Si apre dunque, si spera, una nuova, bellissima pagina non solo per la SSC Napoli ma anche per una città che vive di pane e calcio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy