Palermo-Inter, la conferenza di Giuseppe Sannino e i convocati rosanero

Domani al “Barbera” andrà in scena Palermo-Inter, partita di grande importanza per i rosanero che sfideranno i nerazzurri falcidiati da tantissime assenze. Giuseppe Sannino, allenatore del Palermo, nella conferenza stampa odierna rimarca il concetto:

Fonte immagine: credit foto AC Siena
Fonte immagine: credit foto AC Siena

“La partita di domani per noi è vitale, più vai avanti e più è monotono parlare di partita della vita, ma questa è l’unica cosa che ho detto ai ragazzi. Siamo ad un bivio. Abbiamo un traguardo vicino, più vinciamo, più possibilità abbiamo, saranno i numeri a dirci se ce l’abbiamo fatta o no. L’unica certezza è che l’Inter è più forte di noi, giocheremo contro di loro con questa consapevolezza, ma con la voglia. Non dobbiamo pensare che siano più forti di noi, ma che siano uomini come noi. Anche con tantissime assenze, loro sono sempre giocatori da Inter. Non deve passare per la testa che giochiamo contro le riserve, altrimenti mi arrabbio.”
Sannino ha fatto il punto sugli infortunati del Palermo:Miccoli è a posto, Ilicic anche, nonostante non si alleni, ma questa situazione ce la portiamo dietro da quasi un mese. “ Dove giocherà domani Massimo Donati? Il mister risponde: “In difesa lui è quello che fa partire l’azione. A Catania ha giocato a centrocampo, domani vedremo. Le partitelle al giovedì le faccio anche per questo. Contro i rossoblù nella ripresa non abbiamo fatto bene, loro avranno qualcosa in più di noi, ma il risultato finale ci ha sorriso.”
Sannino infine vuole dedicare qualche parola ai tifosi: “Al ritorno da Catania ho vissuto due emozioni strane: la prima quando abbiamo aperto le porte ai tifosi. Vedere cosa è successo al ritorno e cosa è successo giovedì, deve far capire ai giocatori cosa hanno perso in un anno. E questo solo per colpa nostra. Adesso vogliamo rimediare, dobbiamo essere bravi per regalare ai tifosi qualcosa di importante.”

Ecco i 24 calciatori convocati da Giuseppe Sannino:
PORTIERI: Benussi, Brichetto, Sorrentino.

DIFENSORI: Aronica, Garcia, Morganella, Munoz, Nelson, Von Bergen.

CENTROCAMPISTI: Arevalo Rios, Anselmo, Barreto, Donati, Faurlin, Formica, Ilicic, Kurtic, Viola.

ATTACCANTI: Boselli, Dybala, Fabbrini, Hernandez, Miccoli, Sperduti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy