Palermo-Sampdoria 2-0. Fantastico Dybala! Cronaca e pagelle

Partita brutta nei primi minuti. Poi cresce il Palermo che comincia a giocare a pallone con il passare dei minuti. Chiude i primi 45′ minuti in crescendo. Nella ripresa affonda 2 volte e mette in cassaforte il match. Rischia ora Ferrara. La Sampdoria non entra mai in gara. Poche idee e giocate troppo prevedibili.

 

Fonte immagine: PacoSoares da wikipedia

Il primo tempo vede le due squadre molto accorte. Entrambe, dopo le sconfitte delle settimane scorse, hanno paura di scoprirsi e regalare il contropiede all’avversario. Latitano le occasioni. Partono bene i liguri che ci provano al 9′ con Eder. Il tiro però non indovina la porta. Al 13′ risposta del Palermo. Kurtic avanza palla al piede e prova la botta. Fuori di poco. Ancora rosanero in attacco. Al 15′ Ilicic fa tremare la porta di Romero. A fin di palo si spegne la conclusione. Al 31′ Dybala prova il tiro da fuori. Nessun problema per la difesa blucerchiata. Al 36′ ancora Dybala. Il tiro all’interno dell’aria colpisce un avversario e va in calcio d’angolo. Più Palermo nel finale di primo tempo. Al 39′ Brienza serva Donati che cambia gioco per Garcia. Il centrocampista colpisce debolmente al volo. Romero para facilmente a terra. Al 41′ Dybala crea scompiglio nell’area avversaria. Superati due difensori in dribbling mette sul primo palo, ma il portiere argentino con il piede mette in calcio d’angolo. Grandissima parata. Un solo minuto di recupero. Duplice fischio e tutti negli spogliatoi.

 

La ripresa è subito rosanero. Al 7′  Dybala dopo numerose occasioni questa volta non sbaglia e mette alle spalle di Romero. 1-0 e Ferrara che inizia a tremare. L’allenatore rischia l’esonero. Al 17′ Maresca arriva sul fondo e mette in mezzo. Eder di poco manca l’appuntamento con il pallone. Al 20′ punizione per la Sampdoria. Batte Eder che, sull’appoggio di Obiang, fa partire una saetta. Ujkani blocca, con difficoltà, in due tempi. Cresce la formazione ospite che vuole agguantare il pareggio. Al 25′ però arriva il raddoppio della squadra di casa. Ancora Dybala. Il ragazzo libero da ogni marcatura viene servito al limite dell’area. Una volta girato fa partire un tiro preciso all’angolino basso. Romero non può arrivarci. 2-0. Ora si fa dura per gli ospiti. Al 32′ ci prova Icardi a svegliare i suoi. Il tiro da posizione defilata è molto potente ma non impensierisce Ujkani che respinge. Al 39′ Obiang prova con un tiro da fuori che raggiunge le postazioni alte della curva. Al 44′ contropiede del Palermo. Ujkani lancia Dybala che scatta indisturbato verso la porta. Il tiro potente viene deviato in angolo dall’estremo difensore avversario. 3 i minuti di recupero. Al triplice fischio Gasperini esulta.

 

Formazione Palermo ( 4-4-2 ): Ujkani 6, Garcia 6, Morganella 6, Munoz 6, Von Bergen 6, Barreto 5.5, Ilicic 6.5 ( dall’83’ Bertolo Sv. ), Kurtic 6.5, Donati 6.5, Brienza 7 ( dal 72′ Zahavi 5.5 ), Dybala 7.5 ( dal 90′ Budan Sv. ). All. Gasperini 6.5.

 

Formazione Sampdoria ( 4-4-2 ): Romero 6, Moustafi 5, Poulsen 5 ( dal 46′ Estigarribia 5.5 ), Costa 5, Soriano 5 (dal 59′ Icardi 5 ), Rossini 5 ( dall’83’ Antonio Sv ), Maresca 5.5, Obiang 5.5,  Munari 5, Eder 6. All. Ferrara 5.

Un pensiero riguardo “Palermo-Sampdoria 2-0. Fantastico Dybala! Cronaca e pagelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy