Palermo, Zamparini sull’esonero di Iachini: “Decisione presta tempo fa, con lui non c’era più feeling”

Questa mattina i tifosi del Palermo si sono svegliati con una notizia inaspettata: il presidente Maurizio Zamparini ha deciso di esonerare il tecnico Beppe Iachini, in un rapporto ormai arrivato ai minimi storici.

Maurizio Zamparini (Fonte: Giovanni Mazzola)
Maurizio Zamparini (Fonte: Giovanni Mazzola)

Intervistato da stadionews24, Zamparini ha spiegato tutti i motivi dell’esonero: “Contro il Chievo la prestazione non mi è piaciuta e io guardo soprattutto le prestazioni e non il risultato. Era una decisione già presa qualche tempo fa. Ballardini avrà la sosta per lavorare bene con la squadra. Con Iachini non c’era più feeling, come avete capito non c’era più dialogo da un bel po’ di tempo. Ho preso questa decisione perché ho approfittato dei quindici giorni di sosta e quindi il nuovo allenatore avrà tutto il tempo per lavorare con serenità e risolvere i problemi di questa squadra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy