Parma, Donadoni: “Pensiamo alla Lazio, non alla situazione della società”

Nonostante la situazione societaria ed economica del Parma sia tutt’altro che risolta, per l’allenatore dei Ducali Roberto Donadoni l’unica cosa che conta è la sfida in programma domani contro la Lazio:

Donadoni di Flavio Ponissi
Donadoni di Flavio Ponissi
“Pensiamo al campo e alla sfida alla Lazio, non alla scadenza di giovedì, anche perché io lì non posso determinare nulla. A dispetto delle assenze proveremo a mettere in campo una formazione adeguata contro una grande quale è la Lazio”.

Contro i biancocelesti peseranno le assenze di Feddal e Costa: “Sono diventati molto importanti nell’ultimo periodo e ci hanno dato garanzie sul campo che ci mancheranno. Oggi avrò risposte anche rispetto ad altri giocatori: la difesa si è dimostrata un punto di forza nelle ultime gare e questo è significativo per chi ha giocato meno”.

Un accenno anche a due situazioni delicate, quelle di Lila e Belfodil: “Lila ha uno spirito combattivo al di sopra della media, ma deve correggere questo suo piccolo difetto. Belfodil deve imparare, si affida molto ancora alle sue capacità, e poco al sapersi muovere in funzione del compagno, l’avversario o la palla stessa, e questo è un peccato. Deve imparare soprattutto ad essere in grado di uscire dalle situazioni non soltanto grazie al dribbling, ma con lo smarcamento giusto ed i movimenti senza palla”.

Federica Susini

Federica Susini

Aspirante giornalista sportiva per passione, studio giurisprudenza presso la facoltà di Catania. Gioco a pallavolo, mi piacciono le serie tv e il mio tempo libero amo trascorrerlo con le persone care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy