Parma, parla Preiti: “Parolo e Paletta da nazionale, Biabiany voleva rimanere”

E’ davvero un momento magico per il Parma, che a Bergamo ha raccolto ancora una convincente vittoria anche grazie ai meriti del tecnico Donadoni.

Fonte immagine: credit foto AC Siena
Fonte immagine: credit foto AC Siena

Di questo ed altro, ha parlato Antonello Preiti, responsabile dell’area tecnica ducale ai microfoni di ToscanaTv. Ecco le sue affermazioni sulla prossima gara impegnativa contro la Fiorentina: La Fiorentina è una grande squadra, con ottimi elementi in tutti i reparti. Per noi sarà un test difficile, ma abbiamo un gruppo di valore. Cassano, Paletta, Marchionni, Amauri e Parolo sono elementi di grande esperienza e qualità. Faremo del nostro meglio”.
Capitolo Biabiany, che alla fine è rimasto in Emilia:La decisione di Biabiany di rimanere con noi è un segnale importante per la società. Di fronte a tante offerte allettanti, non solo quella del Guangzhou di mister Lippi, Jonathan ha scelto il Parma”.
Che ne sarà, invece, di Parolo e Paletta? Preiti la pensa così: Entrambi sono giocatori che diventano protagonisti del mercato in ogni sessione. Per l’estate è presto per parlare. Adesso sia noi che loro dovranno dare il meglio per il Parma. E chissà che anche il ct Prandelli non ne possa tenere conto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy