Parma, parlano il sindaco e Donadoni. Cassano rescinde

Il Parma continua a navigare in acque tempestose. La sconfitta contro il Cesena è molto pesante e relega la formazione gialloblu all’ultimo posto in classifica. Cassano, senza stimoli, rescinde il contratto e abbandona il club. Futuro incerto anche per Donadoni pronto ad essere sostituito da Crespo, allenatore della primavera. Mancano ancora gli stipendi e i giocatori stanno iniziano ad essere stufi di aspettare.

Fonte immagine: Wetto (Wikipedia)
Fonte immagine: Wetto (Wikipedia)

A commentare il gesto di Cassano è proprio il tecnico del Parma. Ecco le sue parole rilasciate durante la conferenza stampa prima della sfida contro la Juventus: “Cassano ha fatto la sua scelta, una scelta che rispetto ma che ho deciso di non commentare. Quando non ci sono più gli stimoli giusti, tutto diventa più complicato, io mio compito ora è tenere coeso il gruppo e pensare al futuro”.

Parla del momento no della società anche il sindaco di Parma, Pizzarotti. Le due dichiarazioni riportate da “La Repubblica“: “Non abbiamo ancora preso una posizione sulla situazione della squadra, perché finché non conosciamo la stabilità della presidenza e quali sono i progetti per la città, perché ancora non c’è stato un incontro ufficiale in municipio, è difficile prendere una posizione. Io spero che il territorio sappia comunque rispondere a eventuali situazioni di crisi che sembrano delinearsi. So che i tifosi stanno pensando anche ad un azionariato diffuso e a stare anche vicino alla squadra. Successivamente è ovvio che, nel caso in cui ci fossero problemi finanziari, si comincerebbe da altre serie e questo sarebbe un peccato per tutta la città, ricordando che il Parma oltre per il valore sportivo è un asset importante anche proprio per la riconoscibilità nazionale e internazionale della città tutta“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy