Real Madrid, Zidane alimenta il Clasico: “Domani sarà una partita per la BBC”

Poco più di 24 ore ci separano dal nuovo capitolo del Clasico, la sfida infinita tra Barcellona e Real Madrid.

Zidane
Zinedine Zidane. Autore: Raphaël Labbé

Per i blancos la partita di domani ha molti significati: con la possibilità di vincere la Liga rimandata alla prossima stagione e la Champions League come unico obbiettivo rimasto, un buon risultato contro gli eterni rivali può servire a dare la spinta giusta per questa parte finale della stagione. Come se non bastasse, l’ultimo scontro coi blaugrana ha visto il Real Madrid incassare in casa uno 0-4 che ha lasciato molte polemiche, portando più avanti anche all’esonero di Rafa Benitez.
Il suo successore, Zinedine Zidane, sa che è una partita che non può permettersi di sbagliare. In occasione della conferenza stampa, il tecnico francese ha spiegato il momento della sua squadra: “Siamo pronti per vincere tutte le partite. Siamo in un buon momento e spero di vedere il Real Madrid delle ultime partite. La rissa con Luis Enrique? Sono cose che succedono in campo, ma ce ne siamo già dimenticati. Il Clasico – racconta Zidane – per un giocatore è davvero il massimo. Kroos? Sta bene, non ci saranno problemi. Futuro? Tutti sanno come funziona qua, conta solo vincere. Io non sto pensando ai trofei, solo a lavorare, alla fine vedremo cosa succederà. Domani sarà una partita per la BBC“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *