Roma, Candela è certo: “Secondo posto ai giallorossi”

La Roma continua la preparazione in vista della trasferta di sabato sera contro il Milan.

Vincent Candela
Fonte immagine: Илья Хохлов da Wikipedia

I giallorossi vengono da due ottimi risultati che hanno permesso di balzare nuovamente davanti alla Lazio. La distanza resta minima ( un solo punto ) e per questo serve dare ulteriore continuità alle prestazioni fornite fin ora. Florenzi e Doumbia sono i più in forma e sono andati a segno pesantemente nei due ultimi incontri. Inzaghi ha dichiarato che lascierà spazio ai giovani nelle ultime gare. Il suo futuro è lontano dal Milan.

A parlare della lotta al secondo posto è Candela. L’ex terzino della Roma ha conquistato con la formazione capitolina uno scudetto e una supercoppa italiana. Il difensore non ha mai negato il suo amore per la città, il club e i tifosi. Ecco le sue parole rilasciate a SkySport: “Sono già due o tre mesi che dico che la Roma arriverà seconda in campionato. Lo dico da quando i giallorossi non vincevano una partita e lo ripeto adesso: la Roma arriverà seconda, è più forte di Lazio e Napoli. Garcia? Lui è un grande professionista e sa cosa sta facendo. In Francia si parla molto bene di lui, si sa che al secondo anno è sempre più difficile, ma se riuscirà a conquistare il secondo posto sarà comunque una stagione positiva“.

Poi un commento sulla gestione di Francesco Totti: “Non è mai facile stare in panchina per due partite di fila. Totti ha fatto tanto, è un campione e non lo dico solo perché è un mio amico. Adesso sono contento per Doumbia, è riuscito a sbloccarsi ma non può essere paragonato a Totti. Se nessuno si muove intorno a lui, diventa difficile anche per Totti, ma se la squadra gira, fa la differenza perché in Italia nessuno ha la sua qualità”.

Si chiude parlando del futuro e dei miglioramenti da effettuare: “Cosa manca alla Roma per vincere? Un grande centravanti, un grande difensore, un grande centrocampista, un grande terzino e forse anche un grande portiere, perché l’età inizia ad avanzare anche per De Sanctis“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy