Roma: rinnovo in vista per Alessandro Florenzi

Nonostante non sia un titolare fisso della Roma, l’avvio di stagione di Alessandro Florenzi è stato di pregevole fattura, dando sempre il massimo anche entrando dalla panchina, ma soprattutto conquistandosi a suon di belle prestazioni la fiducia anche del C.T. dell’Italia Antonio Conte, che lo ha spesso schierato nell’undici iniziale azzurro.

Alessandro Florenzi (Fonte: www.bolognafc.it/)
Alessandro Florenzi (Fonte: www.bolognafc.it/)

E così in casa Roma si sta pensando seriamente di blindare il giovane centrocampista classe 1991, cresciuto fin da ragazzino nel florido settore giovanile giallorosso. Il contratto di Florenzi scadrà nel giugno del 2016 e come riportato sulle colonne odierne de Il Messaggero la Roma ha tutte le intenzioni di prolungare il matrimonio con il suo numero 24. Nella prossima settimana il direttore sportivo Walter Sabatini dovrebbe incontrarsi a Trigoria con Alessandro Lucci, agente del calciatore, per proporre il rinnovo di contratto al suo assistito. La Roma metterà sul piatto un accordo fino al 2020, con un milione e mezzo di stipendio più bonus per Florenzi, pedina molto importante nello scacchiere di mister Rudi Garcia, sia che parta da titolare, sia che entri in campo a gara in corso.

In questo avvio di stagione, infatti, il calciatore giallorosso ha disputato sei presenze in Serie A condite da due reti (contro Cagliari e Verona), mentre in Champions League ha giocato due gare su due. In Nazionale con Conte in panchina ha disputato da titolare tutte e tre le gare di qualificazione ad Euro2016 contro Norvegia, Azerbaigian e Malta.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy