Roma, senti Ciccio Graziani: “Rosa da puntellare nel modo giusto. La Juve è una macchina da guerra”

Con una Juve così, chi sta dietro può fare ben poco.

Fonte immagine: Salvatore Stiletti
Fonte immagine: Salvatore Stiletti

E’ il Ciccio Graziani-pensiero. L’ex giocatore della Roma è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Qlub Radio FM 89.3. Queste le sue parole inerenti anche le mosse di mercato della squadra capitolina per la prossima stagione: “La Roma non è stata fortunata quest’anno, non vincerà lo Scudetto solo a causa di una Juventus stratosferica, un’autentica macchina da guerra. Anche a me è successa la stessa cosa quando ero al Torino. Infatti ricordo che conquistammo 50 punti sui 60 disponibili, ma la Juve ne fece 51. Dopo le ultime due stagioni nessuno avrebbe mai potuto immaginare una Roma così forte e invece la società è stata in grado di costruire una squadra che ha raggiunto grandi obiettivi. Con questi punteggi e con questo andamento la Roma si deve purtroppo accontentare di un secondo posto. La Juventus ha vinto, indipendentemente dai possibili aiuti arbitrali. Penso che il prossimo anno la rosa della squadra dovrà essere puntellata e ritoccata, ma non smantellata totalmente. Principalmente vanno aggiunti quei 3-4 elementi che ti possono far fare il salto di qualità. Per quanto riguarda la Fiorentina, ha fatto una stagione buona, ma è stata martoriata dagli infortuni, su tutti quelli di Giuseppe Rossi e Mario Gomez. Penso che a Firenze siano rammaricati per quello che avrebbero potuto fare, ma allo stesso tempo felici per come la stagione sta andando fino ad ora. Tra l’altro, oltre al quarto posto hanno anche conquistato la finale di Coppa Italia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy