Sampdoria: il saluto di Pedro

E’ tempo di saluti in casa Sampdoria per Pedro Obiang, il centrocampista ha usato Instagram per dare l’arrivederci a tifosi, compagni e alla città. “Quando sarà possibile tornerò per vedere la squadra dal vivo, perché la Samp ha un tifoso in più, anche da lontano”.

Fonte: Laura Rossetti
Fonte: Laura Rossetti

Nessun proclama fuori luogo, nessuna spiegazione o scusa per la sua partenza, solo i saluti affettuosi di chi, a Genova, ha trascorso sette anni intensi e, deciso di cambiare strada, non cerca alibi o giustificazioni. Pedro Obiang è così: professionista serio in campo, bravo ragazzo fuori, una persona semplice, genuina che ha saputo conquistare proprio tutti.

Sotto la foto  che lo ritrae con la maglia con la scritta “Grazie”, mostrata dopo il goal casalingo contro il Pescara, subito dopo la scomparsa del presidente Riccardo Garrone, Pedro sottolinea l’importanza dei sette anni in blucerchiato così: “Un ambiente speciale in cui sono cresciuto e maturato. Sono molti i ricordi che mi vengono in mente: dal mio debutto con la prima squadra fino ad oggi, ho vissuto numerose esperienze con la Samp, con quelli che ora sono i miei amici, con tutti voi. Ed è per questo che fare un simile passo è più complicato di quanto immaginassi. Insieme abbiamo esultato e sorriso, e le lacrime ci hanno dato più forza per godere di nuovo dopo un anno di serie B.  Vivere una stagione da sogno come quella appena conclusa mi lascia dentro una sensazione unica e indescrivibile che non dimenticherò mai. Sono un tifoso della Sampdoria e mai vi mancherà il mio sostegno”.

Concludendo con una frase che non è mai stata smentita dai fatti: “Indossare questa maglia è stato un onore  e sono contento di aver dato tutto in ogni partita per questi colori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy