Sampdoria, parla l’ag. di Krsticic: “Il ragazzo non parte”

La Sampdoria ha iniziato il ritiro per preparare il delicato preliminare di Europa League. Il club di Genova ha iniziato subito con allenamenti duri e intensi. Zenga vuole essere pronto per le prime partite ufficiali. Il tecnico sta facendo lavorare molto i suoi giocatori con il pallone non tralasciando nessun particolare.

Fonte: Laura Rossetti
Fonte: Laura Rossetti

Il primo arrivo in casa Samp porta il nome di Fernando. Il ragazzo, arrivato dallo Shakhtar, è costato ben 8 milioni. Dopo le partenze di Romagnoli ed Eto’o arriva la conferma per Krsticic. Il serbo era stato ceduto in prestito a gennaio al Bologna dove ha totalizzato 15 presenze senza mai andare a rete. Ora, come conferma anche l’agente, il centrocampista non partirà più e rientra perfettamente nei piani della società. Ecco le parole del suo procuratore riguardo al classe ’90 rilasciate a Sampdorianews.it: “Nenad è davvero molto felice della grande accoglienza riservata dai tifosi blucerchiati nei suoi confronti. A gennaio andò al Bologna soltanto perchè non era contento in termini di presenze in campo, voleva giocare di più, con maggiore continuità rispetto alla prima parte di campionato nella quale non era partito titolare. Aveva paura di perdere troppe gare nella seconda parte di stagione. La Samp è casa sua, è un vero Sampdoriano nel cuore, non scordiamo il periodo più brutto della sua vita quando la Sampdoria e Genova gli hanno dato un grande aiuto e lui si legò con grande affetto ai colori blucerchiati. Lui resterà alla Sampdoria, abbiamo parlato con Osti, il quale ci ha ribadito la volontà della società di puntare con decisione sulle sue qualità, recuperarlo e riportarlo sui suoi livelli. Il Bologna ha provato a trattenerlo, i suoi dirigenti erano ben consapevoli delle sue qualità, era stata messa una cifra molto alta per esercitare il riscatto. Non appena si è aperta la possibilità di rientrare alla Sampdoria, Nenad non ci ha pensato nemmeno un secondo, vuole tornare ad essere un giocatore importante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy