Scontri Coppa Italia, Varriale: “La famiglia di Ciro Esposito sia da esempio”

La giornata di ieri è stata una giornata amarissima per il mondo calcistico italiano.

Fonte: Wikipedia  Autore: Alexdevil
Olimpico Roma Italia, Fonte: Wikipedia
Autore: Alexdevil

Da una parte il disastro mondiale degli azzurri, dall’altra – ben più grave – la morte di Ciro Esposito, il tifoso del Napoli colpito da proiettile nei tristemente famosi scontri prima della finale di Coppa Italia disputata allo Stadio Olimpico di Roma. Ciro, dopo una lunga battaglia per la vita, alla fine non ce l’ha fatta e si è spento nella notte tra martedì e mercoledì all’Ospedale Gemelli, dove era ricoverato. Il giornalista Rai, Enrico Varriale, ha parlato del dramma di Ciro Esposito ai microfoni di Radio Crc: “Già da ieri si era capito che Ciro non ce l’avrebbe fatta. La giornata è stata amara per il calcio italia e morti del genere non devono più ripetersi. Davvero c’è da riflettere. Il calcio va rifondato a livello di Federazione, di società, ma soprattutto per ciò che concerne l’ordine pubblico. Il vero grande lutto è per la famiglia di Ciro Esposito a cui mi affianco con un abbraccio fraterno. Ora bisogna assicurare alla giustizia l’autore del reato e anche in questo caso la famiglia di Ciro ha dato un esempio chiedendo solo due cose: giustizia e non violenza in nome di Ciro“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy