Serie A, da Parra a Stankovic, da Pepe a Foggia: i “desaparecidos” del 2012

Il 2012 è al termine e il mercato di gennaio è quindi alle porte. In questa prima parte di stagione sono tanti i calciatori “desaparecidos” nella nostra Serie A. Ecco a voi, squadra per squadra, tutti i calciatori che hanno visto il campo con il contagocce o peggio ancora non l’hanno proprio visto (parliamo del campionato).

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti

ATALANTA

Carlos Matheu-Il difensore argentino, che già aveva avuto un’esperienza negativa in Italia nel Cagliari, è stato usato da Colantuono solo per 147 minuti: per lui 3 presenze di cui solo 1 da titolare. Doveva essere uno dei miglior calciatori del mercato bergamasco.

Matteo Scozzarella-Il centrocampista cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta ha visto il campo solo per 83 minuti: 3 presenze tutte da subentrato.

James Troisi-Al centro di un intrigo di mercato nella scorsa estate il giovane australiano è riuscito a collezionare soltanto 5 presenze per un totale di 162 minuti.

Facundo Parra-L’attaccante argentino doveva essere il valore aggiunto per l’Atalanta di Colantuono invece ha visto il campo solo in 4 occasioni, tutte partendo dalla panchina per un totale di 53 minuti, un’espulsione e 0 goal.

Ferreira Pinto-Il vero desaparecidos: 0 presenze per lui.

BOLOGNA

Carvalho-Il brasiliano ha collezionato soltanto 4 presenze per poi finire nel dimenticatoio.

Mathias Abero-L’uruguagio ha sommato soltanto 6 presenze da subentrato per un totale di 122 minuti. Doveva essere il terzino titolare.

Nico Pulzetti-L’anno scorso era titolare, in questa stagione ha visto il campo soltanto in 6 occasioni, 4 da subentrato.

fonte: bolognafc.it
fonte: bolognafc.it

Riverola-Nessuna presenza per il talento strappato al Barcellona.

Andrea Pisano-0 presenze: desaparecidos.

Henry Gimenez-57 minuti in 2 presenze: l’uruguagio, come negli scorsi anni, non da un grande apporto alla sua squadra.

Cristian Pasquato-Viene utilizzato da Pioli soltanto nei minuti finali: ne ha accumulati solo 22 in 3 presenze.

Daniele Paponi-Anche lui, come Pasquato, vede il campo con il contagocce: 57 i minuti passati nel terreno di gioco.

CAGLIARI

Sebastian Eriksson-In 3 presenze lo svedese ha collezionato soltanto 25 minuti in campo. Arrivava da un infortunio ma non sembra essere nelle grazie di Pulga.

Pablo Ceppellini-Una sola presenza, 8 minuti, contro il Napoli e poi è tornato nel dimenticatoio.

CATANIA

Alberto Frison-Doveva essere il portiere titolare, invece Maran gli preferisce Andujar: 0 presenze per l’ex Vicenza.

Blazej Augustyn-0 presenze: desaparecidos.

Alessandro Potenza-Anche lui non ha mai giocato.

Adrian Ricchiuti-L’argentino ha visto il campo solo 3 volte per un totale di 46 minuti. A gennaio è pronto a lasciare Catania.

CHIEVO VERONA

Pavol Farkas-Seppur sconosciuto a molti è riuscito a scendere in campo per 2 volte per un totale di 40 minuti.

Paul Papp-Su di lui il Chievo aveva fatto un investimento abbastanza importante, doveva essere titolare: il rumeno ha giocato soltanto 219 minuti.

Francesco Dettori-Per il 29enne 0 presenze in campionato.

Mamadou Samassa-In 124 minuti è riuscito anche a farsi espellere.

FIORENTINA

Ahmed Hegazy-Solo 15 minuti in campo per il giovane egiziano: troppo acerbo per Montella.

Michele Camporese-Tanti infortuni e nessuna presenza.

Francesco Della Rocca-0 presenze: desaparecidos.

Cristian Llama-L’argentino ha collezionato soltanto 2 presenze, forse era meglio rimanere a Catania.

GENOA

Damiano Ferronetti-Acquistato dal Torino in estate, per incomprensioni con Ventura si è trasferito a Genoa; risultato? 2 presenze per un totale di 57 minuti.

Anselmo-Il brasiliano è stato schierato solo in 4 occasioni: un piccolo ricordo di Lo Monaco prima di andare via da Genova.

Linus Hallenius-Schierato titolare nella partita contro la Fiorentina è stato sostituito dopo appena 45 minuti: quella è stata la sua unica apparizione.

Giammario Piscitella-L’ex Roma nel tentativo di trovare maggior spazio si è trasferito al Genoa, purtroppo il suo è rimasto un desiderio: solo 63 minuti nelle 4 volte che è subentrato ai compagni.

Leonardo Melazzi-Per l’uruguagio 2 presenze per un totale di 31 minuti sul campo.

INTER

Cristian Chivu-Tanti infortuni e 0 presenze: desaparecidos.

Christian Chivu. Fonte: inter.it
Christian Chivu. Fonte: inter.it

Ibrahima Mbaye-Il giovane senegalese è stato utilizzato per tutto il precampionato da Stramaccioni. In campionato però non ha mai visto il campo.

Jonathan-Stessa sorte di Mbaye: almeno lui ha totalizzato 45 minuti in campo.

Dejan Stankovic-Qualcuno si chiede se mai tornerà in campo.

Wesley Sneijder-Tra infortuni e querelle con la società l’olandese è sceso in campo soltanto 5 volte, segnando un goal e regalando un assist.

JUVENTUS

Lucio-Conte non lo vedeva tanto da farlo rescindere il contratto nei giorni scorsi. Mezza presenza in campionato e tanta panchina. La scelta di lasciare l’Inter è stata molto proficua per il brasiliano.

Simone Pepe– 22 minuti e tanti infortuni.

Vincenzo Iaquinta-Sì, è ancora della Juventus, fuori rosa ma è ancora stipendiato.

LAZIO

Fonte immagine: Danilo Rossetti
Fonte immagine: Danilo Rossetti

Modibo Diakitè-Alle prese con un infortunio e con il rinnovo contrattuale il francese non ha mai visto il campo: desaparecidos.

Marius Stankevicius-Uno dei desaparecidos per eccellenza.

Luciano Zauri-Il secondo desaparecidos della Lazio: 0 presenze.

Matuzalem-Da titolare a fuori rosa per i soliti problemi con Lotito: pensate che non c’è nemmeno la sua foto sul sito ufficiale.

Pasquale Foggia-Vedere Matuzalem.

Giuseppe Sculli-Vedere Matuzalem e Foggia.

Ettore Mendicino-Vedere Matuzalem, Foggia e Sculli.

Mauro Zarate-1 presenza per un totale di 67 minuti giocati. Un vero peccato.

MILAN

Djamel Mesbah-1 presenza e tanta tanta tribuna.

Didac Vilà-Infortunato perenne: 0 presenze.

Rodney Strasser-0 presenze: desaparecidos.

Sulley Muntari-Un infortunio l’ha tenuto fuori per molto: per lui solo 7 minuti giocati.

Bakaye Traorè-53 minuti da titolare, poi tanta panchina e un infortunio che lo tiene tuttora fuori.

NAPOLI

Leandro Rinaudo-Fuori rosa, 0 presenze: desaparecidos.

Gianluca Grava-0 presenze per il soldatino di Mazzarri. Le 0 presenze sono destinate a rimanere tali vista la squalifica per il calcioscommesse.

Bruno Uvini-0 presenze in campionato.

Marco Donadel-In 2 presenze ha collezionato la “bellezza” di 3 minuti in campo.

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti

Omar El Kaddouri-Per lui solo 11 minuti.

PALERMO

Milan Milanovic-0 presenze: desaparecidos.

Carlos Labrin-1 presenza per un totale di 28 minuti.

Eran Zahavi-31 minuti in 2 presenze: e pensare che lo scorso anno fosse stato preso per sostituire Pastore.

Igor Budan-Nonostante la stagione finita per Hernandez e i numerosi infortuni di Miccoli, l’attaccante croato ha racimolato 33 minuti in campo in 4 presenze.

PARMA

Fabiano Santacroce-Solo 63 minuti in campo dopo tanti infortuni.

Ignacio Fideleff-Il suo score è di solo 10 minuti in 1 presenza.

Stefano Morrone– Da capitano a panchinaro incallito: solo 2 presenze per un totale di 79 minuti giocati.

Manuel Arteaga-Inseguito per molto tempo dal Parma non ha mai visto il campo: desaparecidos.

PESCARA

Alessandro Crescenzi-0 presenze: desaparecidos.

Danilo Soddimo-Solo 18 minuti in campo.

Lucas Chiaretti-0 presenze: desaparecidos.

ROMA

Négo-0 presenze: desaparecidos.

Jonatan Lucca-0 presenze: desaparecidos.

Tallo-0 presenze: desaparecidos.

SAMPDORIA

Paolo Castellini-Il 33enne di Brescia ha visto il campo solo 4 volte: e pensare che nel suo ruolo la Samp non abbia grandi alternative.

Simon Poulsen-Anche per lui vale il discorso fatto per Castellini: sono solo 114 i minuti giocati dall’esterno danese.

Renan-Da protagonista nella promozione della Sampdoria dello scorso anno a panchinaro. Forse il cambio di allenatore incrementerà le sue uniche 2 presenze.

Angelo Palombo-0 presenze: desaparecidos.

Juan Antonio-Stesso discorso fatto per Renan. L’argentino è riuscito a fare anche peggio: solo 10 minuti in campo.

SIENA

Paolo Hernan Dellafiore-Ha visto il campo solo nella 11a giornata per 90 minuti. Ha passato il resto della stagione in panchina.

Matias Martinez-0 presenze: desaparecidos.

Nicola Belmonte-0 presenze: desaparecidos.

Manuel Coppola-2 presenze per il totale di 75 minuti in campo.

Michele Paolucci-Dopo tanto girovagare è tornato a Siena con scarsi risultati: solo 51 minuti passati nel terreno di gioco.

TORINO

Pablo Caceres-0 presenze: desaparecidos.

Alessandro Agostini-0 presenze: desaparecidos.

Giuseppe De Feudis-0 presenze: desaparecidos.

Nicolas Gorobsov-0 presenze: desaparecidos.

Sergiu Suciu-0 presenze: desaparecidos.

Abau Diop-Dopo il grandissimo precampionato è stato utilizzato da Ventura per soli 6 minuti.

UDINESE

Gabriel Silva-Doveva essere il nuovo pezzo pregiato di casa Pozzo, invece è riuscito a ottenere soltanto 2 presenze.

Francesco Gerardi-0 presenze: desaparecidos.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy