Serie A, la Juve ad un punto dallo Scudetto: 3-1 alla Fiorentina

Nel match dello Juventus Stadium tra i padroni di casa bianconeri e la Fiorentina a spuntarla sono i padroni di casa che vincono 3-1 e ora aspettano solo la matematica per festeggiare il quarto scudetto consecutivo.

Llorente
Llorente. Fonte: violachannel.tv

Primo tempo brutto e senza molte emozioni tra due delle tre squadre ancora impegnate in Europa per il campionato italiano. Per venti minuti non accade praticamente nulla con un gioco piuttosto compassato da entrambe le parti, con la Viola che provano a fare la partita senza riuscire a creare pericoli. Llorente al minuto 20′ prova senza successo ad impensierire Neto, come poco dopo Aquilani prova a fare con Buffon. La svolta al minuto 33′ quando Pirlo atterra in area Joaquin: dal rigore va Gonzalo Rodriguez che non sbaglia e fa 0-1. Il pareggio della Juve è immediato: da una punizione laterale contestata, Pirlo mette in mezzo dove Llorente (36′) incorna e fa 1-1. Il colpo della rimonta arriva all’ultimo secondo quando Tevez porta i suoi sul 2-1 colpendo di testa da un cross di Evra.

Nella ripresa la partita è simile alla prima frazione, con degli episodi a fare da spartiacque. La Fiorentina infatti va vicina al pareggio quando un fallo di Chiellini su Joaquin porta l’arbitro ad assegnare il secondo penalty alla squadra di Montella: stavolta Rodriguez però angola troppo e il pallone termina a lato. Passano pochi minuti e la Juve punisce la Viola quando Tevez (70′) incrocia un destro da posizione laterale che diventa troppo difficile per Neto e sigla il punteggio sul 3-1. Ad un minuto dalla fine la Fiorentina segna ancora: il neo entrato Ilicic (90′) va con una punizione dal limite che scende e supera Buffon. Non c’è più nulla da fare per la squadra ospite, con la squadra di Allegri che controlla il match fino alla fine e festeggia una vittoria che ha il sapore di scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy