Serie A: Roma-Fiorentina 2-1. Destro e De Sanctis regalano i 3 punti

Inizia il 15° turno di Serie A. La Roma si propone con il classico 4-3-3. Tra i pali De Sanctis. Difesa con Dodò, Benatia, Castan e Maicon. Centrocampo classico con De Rossi, Strootman e Pjanic. Tridente con Florenzi, Ljajic e Gervinho. All. Rudi Garcia. Risponde Montella con un 4-3-2-1. In porta Neto. Difesa con Tomovic, Rodriguez, Savic e Pasqual. Linea mediana con Aquilani, B. Valero e Ambrosini. Dietro la punta Rossi il tandem Vargas-Cuadrado. All. Montella.

Fonte: Danilo Rossetti
Fonte: Danilo Rossetti

Al 3′ bel cross dalla destra per la Fiorentina. Vargas si coordina bene e calcia in porta. De Sanctis blocca a terra sicuro. Al 5′ Strootman da fuori non impensierisce Neto. Al 6′ Roma in vantaggio. Gervinho semina il panico sulla riga di fondo. Passaggio in mezzo sfiorato da Florenzi. Maicon si trova sulla traiettoria e stoppa. Un paio di finte e deposita facilmente in rete. 1-0 e palla al centro. Al 10′ ancora giallorossi in avanti. Bel cross di Dodò che trova Florenzi. Il centrocampista fa sponda verso De Rossi che schiaccia sul portiere. Solo calcio d’angolo. Al 12′ altra discesa di Gervinho. Superato un giocatore serve bene l’accorrente Pjanic. La conclusione viene murata da un’ottima scivolata di Savic. Al 20′ G. Rossi di forza resiste a due difensori della Roma, ma davanti a De Sanctis spara alto. Al 24′ Vargas ci prova dalla distanza. Il tiro è da dimenticare. Al 28′ pareggio di viola. Cuadrado recupera una palla e si infila in area. Sul fondo mette in mezzo e Vargas da dietro batte a rete. 1-1 e bella gara. Al 34′ tiro ti Rossi dalla distanza. Conclusione debole. Al 43′ Benatia sfiora il goal di testa. Bell’angolo di Pjanic dove incorna molto bene il marocchino. Palla a fin di palo. Niente recupero e duplice fischio.

Al ritorno in campo nessun cambio nelle formazioni. Al 2′ bel cross di B. Valero per la testa di Rossi. Il colpo finisce di poco sopra la traversa. De Sanctis era sulla traiettoria. Al 7′ De Rossi dai 25 metri. Palla regalata alla curva. All’11’ ancora Gervinho pericoloso. Salta due difensori e prova la conclusione. Neto respinge e sulla ribattuta va Ljajic. Conclusione debole. Al 12′ fuori Florenzi e dentro Dentro, prima partita per lui dopo l’infortunio. Al 14′ Aquilani si divora il goal a due passi dall’estremo difensore  avversario. Al 15′ Gervinho supera in velocità tre difensori. Ljajic raccoglie la palla e conclude su Neto. Al 16′ bell’imbucata di Maicon che serve Strootman a centro area. L’olandese di destro colpisce in pieno il palo. La Roma preme tantissimo. Al 21′ Gervinho serve Maicon che da due passi colpisce Neto. Sul calcio d’angolo 2-1 della Roma. Gervinho recupera palla e la mette in mezzo. Destro taglia al centro e deposita in rete. La squadra della capitale torna avanti. Al 24′ miracolo di De Sanctis. Paqual batte una punizione perfetta all’incrocio dei pali. Il portiere giallorosso vola e salva a mano aperta. Al 26′ esce un deludente Ljajic ed entra Taddei. Al 27′ angolo di Pjanic per Benatia. Il difensore sfiora nuovamente il 3 goal in Serie A. Al 32′ Ambrosini con i crampi lascia il posto a Joaquin. Al 40′ fuori Vargas e dentro Matos. Al 42′ Pjanic viene ammonito per la seconda volta. Rosso e padroni di casa in 10. Al 44′ esce Destro per necessità ed entra Bradley. 4 minuti di recupero. Al 46′ Rossi entra in area e sfrutta un errore difensivo. De Sanctis chiude bene lo specchio e Castan in scivolata compie il miracolo. Al triplice fischio la Roma rimane imbattuta.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy