Siena, Sannino: “La salvezza è il giusto premio per un campionato straordinario”

Siena, Sannino: “La salvezza è il giusto premio per un campionato straordinario”

Il tecnico del Siena analizza la partita di questa sera contro la Lazio, non tralasciando il ‘discorso salvezza’.

L’allenatore Giuseppe Sannino ha incontrato i giornalisti al termine della seduta mattutina, in attesa della gara contro la Lazio.

Fonte: acsiena.it

“Contro il Milan siamo stati penalizzati dal risultato – ha detto il tecnico della Robur – punto sulla voglia di riscatto dei ragazzi già a Roma. Mi piacerebbe che conquistassero un risultato importante per nobilitare un campionato straordinario”. Riguardo la salvezza anticipata: “Vorrei che questo traguardo arrivasse per meriti nostri, senza fare conto sulle disgrazie altrui. E poi domenica con il Parma spero in un bel commiato davanti al nostro pubblico”. Possibilità di turnover per gli undici che hanno giocato contro il Milan: “Più che dal turno di mercoledì, i cambi in formazione saranno dettati dalla necessità di far rifiatare giocatori che hanno corso tantissimo per tutta la stagione”.

Convocati:

Portieri: Brkic, Farelli, Pegolo;

Difensori: Belmonte, Contini, Del Grosso, Pesoli, Rossettini, Rossi, Vitiello;

Centrocampisti: Bolzoni, Brienza, D’Agostino, Gazzi, Grossi, Mannini, Parravicini, Sestu, Vergassola;

Attaccanti: Bogdani, Destro, Larrondo.

Indisponibili: Angelo, Calaiò, Giorgi, Gonzalez, Terzi.