Soli contro tutti – Le migliori parate della 1a giornata

Inizia un nuovo campionato, torna la nostra rubrica “Soli contro tutti” che vi racconterà delle migliori parate dei portieri della nostra Serie A. La Juventus inizia da Marassi, vincendo contro la Sampdoria di Delio Rossi.soli contro tutti 2012 RIUTILIZZABILE 2012 Vittorie anche per le dirette inseguitrici Napoli (3-0 al Bologna), Inter (2-0 al Genoa), Roma (0-2 al Livorno) e Lazio (2-1 all’Udinese. Debacle per il Milan, che perde sul campo del neo-promosso Verona sotto i colpi di Luca Toni.

Di seguito, le migliori parate della prima giornata della Serie A:

5) Christian Puggioni su Biabiany (Parma-ChievoVerona 0-0): Grande prova dell’estremo difensore clivense che si trova spesso a tu per tu con gli attaccanti emiliani. Si supera, però, quando Biabiany svetta su di tutti con un colpo di testa maestoso: l’estremo difensore non ci sta e devia la palla di quel tanto che basta sopra la traversa.

4) Christian Abbiati su Jankovic (Hellas Verona-Milan 2-1): Il Milan soffre molto spesso, dallo scorso anno, sui calci piazzati. Ancora una volta, l’esperto portiere rossonero, ci mette una pezza: cross di Romulo al centro dell’area dove Bosko Jankovic colpisce la sfera di testa ma trova la parata del portiere milanista.

3) Antonio Mirante su Thereau (Parma-ChievoVerona 0-0): Ancora una parata dalla partita del Tardini, protagonista il portiere dei ducali che si è fatto trovare subito pronto all’inizio del match: cross dalla fascia destra per Cyril Thereau che prova a piazzare la sfera sul secondo palo con un colpo di testa, ma con un’intervento felino l’estremo difensore biancoblu si fa trovare pronto e risponde deviando alla sua sinistra.

2) Mattia Perin su Ranocchia (Inter-Genoa 2-0): All’esordio con la maglia rossoblu, Perin deve cadere sotto i colpi di Nagatomo e Palacio che portano i tre punti alla squadra di Mazzarri. Ma, sul finire della partita, il giovane portiere si fa trovare pronto e compie una prodezza: calcio d’angolo per i nerazzurri, Ranocchia svetta più alto di tutti e colpisce la sfera verso la porta, Perin riesce a deviare la palla che stava per entrare nella sua porta con un grande intervento.

1) Francesco Bardi su Maicon (Livorno-Roma 0-2): La nuova Roma di Rudi Garcia vince a Livorno. Uno dei volti nuovi è Maicon, che si rende protagonista del match nel secondo tempo: l’esterno brasiliano ottiene la palla e se la alza con un palleggio e scarica una bordata verso la porta amaranto. Il giovane portiere non ci sta e mette la sfera in angolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy