Tavecchio risponde alle accuse: “Accetto le critiche ma non sono razzista”

Il principale candidato alla presidenza della FIGC, Carlo Tavecchio ha risposto con una nota ufficiale alle critiche piovute dopo le dichiarazioni rilasciate nella giornata di ieri.

Fonte: Davide Denti
Fonte: Davide Denti

Tavecchio ha dichiarato: “Accetto tutte le critiche, ma non le accuse di razzismo. La mia vita testimonia che non sono razzista e sono pronto a fare nuove politiche anti-discriminazione. Sono a favore dell’integrazione”.

Tavecchio è stato ampiamente criticato per le frasi giudicate razziste dai maggiori organi di stampa e osservatori nazionali: Da noi arriva ‘Opti Pobà’, che prima mangiava le banane e adesso gioca titolare nella Lazio”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy