Torino-Bologna 1-2: decisiva la doppietta di Cristaldo

Vittoria importantissima per il Bologna, che in una partita combattuta supera il Torino per 2 a 1. Decisiva la doppietta di Cristaldo, per il Torino gol di Immobile.

Cristaldo
fonte: www.bolognafc.it

Le due squadre si presentano in campo con gli undici annunciati. Il Torino si affida come sempre a Cerci e Immobile, nel Bologna Mantovani dentro per Cherubin, Krhin in mediana con Perez e Cristaldo in appoggio a Bianchi.

Pronti via, e dopo 5’ il Torino passa in vantaggio: tiro di Cerci ribattuto, Darmian recupera il pallone e con un cross trova Immobile che di testa non sbaglia. 1 a 0 per il Torino. Il Bologna non ci sta e inizia a pressare il Torino, piuttosto attendista in questi primi minuti. Al 10’ Morleo lotta per recuperare il pallone, errore di Darmian che favorisce Bianchi, l’attaccante ex Toro è lesto ad anticipare Padelli, la palla finisce nei piedi di Cristaldo che a porta vuota non sbaglia. 1 a 1.

La partita si fa spumeggiante, con il Bologna che pressa a tutto campo il Torino che non riesce a ripartire. Al 14’ Curci sbaglia l’uscita, ma riesce a recuperare in due tempi il pallone. Al 20’ ancora Cristaldo, Glik rilancia sui piedi del Churry che da fuori impegna Padelli. Al 24’ raddoppio del Bologna: Khrin tira da fuori, Padelli non perfetto e Cristaldo è lesto ad anticipare tutti e a depositare in rete, Bologna in vantaggio e prima doppietta italiana per Cristaldo. Il Torino accusa il colpo e non riesce a guadagnare campo. Al 29’ però buona occasione per i granata, errore di Curci in uscita, con Glik che colpisce il palo. Al 37’ è ancora Torino, Immobile ci prova da fuori, ma il tiro termina a lato.

Il primo tempo termina con il risultato di 1 a 2 in favore del Bologna, i felsinei molto bravi e caparbi, mentre il Torino dopo il vantaggio ha aspettato troppo gli avversari, facendosi rimontare e superare.

 

Inizia il secondo tempo e Ventura cambia subito due calciatori, escono Darmian e El Kaddouri ed entrano Basha e Kurtic.

Il Torino prova subito a cercare la via del pareggio e al 50’ arriva il secondo legno della partita: cross per Cerci che di testa spedisce sulla traversa. Il Bologna prosegue invece nel buon giro palla fatto vedere nel primo tempo. La partita è piacevole e il Torino in questa seconda frazione appare più incisivo. Al 63’ doppia sostituzione nel Torino esce Farenaud ed entra Larrondo, mentre il Bologna sostituisce l’infortunato Natali con Cherubin. Al 67’ occasione per il Torino: cross basso di Basha il pallone arriva a Immobile che viene stoppato da Antonsson. Al 78’ seconda sostituzione nel Bologna esce Krhin autore di una buona prova ed entra Sorensen. Al 85’ altra occasione per il Torino, punizione violenta di Cerci dal limite, Curci risponde bene. Al 88’ ultimo cambio della partita: entra il neo-acquisto Ibson esce Bianchi, autore di una gara generosa. Al 90’ cross di Cerci su punizione ma allontana Garics.

Il Torino prova il forcing finale ma non succede più nulla nei quattro di recupero, e al fischio finale il Bologna può festeggiare un’importantissima vittoria, la prima senza Diamanti.

Con questo risultato Ballardini potrà concentrarsi sulla preparazione della prossima partita con più calma. Per Ventura stop inaspettato, la sua squadra nel primo tempo è partita troppo attendista, il forcing della ripresa non ha ottenuto i risultati sperati.

 

TORINO-BOLOGNA 1-2

Marcatori: 5′ Immobile (T); 11′ 24′ Cristaldo (B)

Torino (3-5-2): Padelli 5; Maksimovic 5,5, Glik 6, Moretti 6; Darmian 5 (46′ Basha 6), Farnerud 5 (63′ Larrondo 5,5), Vives, El Kaddouri 5 (46′ Kurtic 6,5), Masiello 6; Cerci 5,5, Immobile 6. A Disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Bovo, Pasquale, Tachtsidis, Basha, Vesovic, Kurtic, Barreto, Meggiorini, Larrondo. All.: Ventura.

Bologna (3-5-2): Curci 6,5; Antonsson 6,5, Natali 6 (63′ Cherubin 6), Mantovani 6,5; Garics 6, Krhin 6 (78′ Sorensen SV), Perez 6,5, Christodoulopoulos 6,5, Morleo 7; Cristaldo 7, Bianchi 6,5 (88′ Ibson SV). A disp.: Stojanovic, Malagoli, Sorensen, Mantovani, Crespo, Friberg, Laxalt, Ibson, Paponi. All.: Ballardini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy