Torino, Obi chiede fiducia: “Darò tutto per questa maglia”

Il Torino vince nella prima gara amichevole contro il Sondrio. Test importante per valutare i carichi di lavoro effettuati nelle scorse giornate. L’avversario non era ostico, ma la prova è stata soddisfacente per Ventura che ha visto un Quagliarella in ottima forma e un Baselli già dentro gli schemi.

Matteo Darmian contrasta Joel Obi (fonte: www.inter.it)
Matteo Darmian contrasta Joel Obi (fonte: www.inter.it)bi

Quest’anno i granata punteranno alla qualificazione in Europa League, competizione che non li ha visti sfigurare. L’obiettivo è tornare a competere ad alti livelli, come d’altronde è stato fatto in queste ultime stagioni. Tanti i nuovi acquisti approdati in Piemonte. Durante la giornata di presentazioni ha parlato Obi. L’ex Inter punta ad essere titolare e promette di dare tutto per la maglia. Ecco le sue parole trasmesse dal canale Youtube della squadra: “Il mio procuratore mi ha detto che il Toro era interessato a me. Il direttore mi ha esposto il progetto e ho preso 10 minuti di tempo per decidere nei quali ho chiamato mia madre. Dopo la telefonata ho detto sì. Sono arrivato in Italia a 9 anni, a Parma, e sono rimasto lì per tanto tempo. Quando avevo 10 anni ho chiesto a mia madre di giocare a calcio, mi sono iscritto a una scuola calcio e subito il Parma mi ha cercato. Successivamente mi ha chiamato l’Inter e a 14 anni ho deciso di andare a Milano, la squadra per cui tifavo. Ci sono rimasto per tanti anni, ma ho accettato subito il Torino. Sono un giocatore che non si risparmia, do sempre tutto e lotto fino alla fine in ogni partita. Qua mi trovo molto bene, i compagni mi hanno fatto ambientare subito e sono molto contento. Ai tifosi del Torino prometto che onorerò sempre la maglia, forza Toro“.

Il centrocampista, classe ’91, ha esordito in Serie A con la maglia dell’Inter nel 2010. Fino al 2013 disputò 39 gare andando a segno in una sola occasione, poi il prestito sfortunato al Parma con solo 8 presenze all’attivo. Ritornato alla base nel 2014 è sceso in campo 11 volte andando in rete una sola volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy