Udinese-Palermo, Guidolin teme la sua ex squadra: “Si riprenderà, Gasperini è un allenatore coraggioso”

Intervistato dalla redazione de “La Repubblica di Palermo” l’allenatore dell’Udinese Francesco Guidolin ha parlato della sua ex squadra del Palermo che affronterà da avversario sabato prossimo:

fonte immagine: Foto di Roberto Vicario – www.wikipedia.org

“Il Palermo è un’ottima squadra – dice l’allenatore di Castelfranco Veneto – molto ben allenata che ha tutte le possibilità di rimettersi in carreggiata e di costruire una buona classifica. So che Gasperini è un allenatore coraggioso e lo ha sempre dimostrato. Anche questa è una qualità importante per le squadre che devono recuperare, spero però che i rosanero si riprendano dalla partita successiva a quella contro di noi.” Cosa ne pensa Guidolin di Fabrizio Miccoli? “Miccoli è un calciatore importante, insieme a Totò di Natale è uno dei pochi calciatori che da solo può cambiare il corso di una partita. Il Palermo oltre al suo capitano ha altri giocatori pieni di talento come Ilicic, Dybala e Brienza. Molte squadre non dispongono di così tanta qualità in attacco.” L’allenatore bianconero poi parla del pubblico palermitano, che negli ultima tempi si è un pò allontanato dai colori rosanero: “Il calo del pubblico è una tendenza che c’è ovunque, si gioca troppo, c’è la crisi e la gente deve stare attenta. A Palermo però è strano: l’entusiasmo del pubblico era calato già dopo i primi miei due anni in panchina, anche quando in seguito è capitato di lottare con l’Inter per il primo posto in classifica.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy