Zeman difende l’Italia: “Non bisogna copiare la Germania, ma all’estero si allenano di più”

Intervenuto ai microfoni di Tuttosport, Zdenek Zeman ha rilasciato una lunga intervista riguardante lo stato del calcio italiano ed estero, senza tralasciare la sua attuale avventura al Cagliari.

Zdenek Zeman Fonte: Paolo Magliani
Zdenek Zeman Fonte: Paolo Magliani

“Il calcio italiano non può permettersi i giocatori migliori per problemi economici e scelte fatte in passato-ha affermato l’attuale tecnico rossoblu- Non bisogna copiare Inghilterra o Germania, l’Italia ha una sua importante tradizione, ma un tempo si faceva calcio in modo diverso. Inoltre, all’estero si allenano di più”.

Il boemo coglie l’occasione per valutare l’operato dei suoi colleghi, italiani e stranieri:”Guardiola in questo momento è il migliore allenatore al mondo, anche se il tiki taka non mi piace. Il problema non è lui, ma chi prova a scimmiottarlo senza avere i giocatori giusti a disposizione. Garcia? A volte fa troppo possesso palla senza cercare altri gol. Allegri? Leggo di una Juventus in crisi ma non è così. A livello internazionale il rendimento è lo stesso visto con Conte. Il problema, casomai, è che in Italia dovrà affrontare una Roma molto più forte”.

Sulla sua attuale squadra dichiara: “Mi hanno cercato con entusiasmo e per questo sono qui, se lo avessero fatto altri prima dei rossoblu probabilmente adesso sarei altrove. Il presidente Giulini mi piace, è giovane e ha concepito un progetto interessante, per questo ho accettato la sua chiamata”

Infine una dichiarazione sulle vicende paracalcistiche: “Oggi il calcio è più pulito rispetto a dieci anni fa? Oggi non c’è gente che frequenta i tribunali

Federica Susini

Federica Susini

Aspirante giornalista sportiva per passione, studio giurisprudenza presso la facoltà di Catania. Gioco a pallavolo, mi piacciono le serie tv e il mio tempo libero amo trascorrerlo con le persone care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy